bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Alberto Pizzo in concerto al Teatro Cassia di Roma – 16 novembre 2012

Al Teatro Cassia arriva il “funambolo del piano”. Alberto Pizzo, per la prima volta a Roma nel concerto tratto dal suo recente disco Funambulist, sfoggerà il suo talento venerdì 16 novembre alle ore 21,00 in un repertorio che colorerà di virtuosismi pianistici e inediti arrangiamenti un programma che spazia dalle composizioni di Ennio Morricone, Goblin, Bixio-Frizzi-Tempera e C.A. Bixio a celebri brani della sua Napoli – primo fra tutti Era di maggio, tributi ad Astor Piazzolla – tra i miti di Alberto, insieme a Keith Jarrett e Renato Carosone – ed alcuni brani originali dello stesso Pizzo, ispirati alla sua intensa esperienza newyorchese.

Pianista, compositore, arrangiatore e concertista di inconfondibile valore, Alberto Pizzo ha già al suo attivo una serie consistente di esibizioni in Italia e all’estero: apprezzato in particolar modo nella Grande Mela per le sue performance pianistiche all’interno di prestigiosi music club, Alberto viene tuttora spesso chiamato ad esibirsi e nell’ambito di feste private del Jet-set dove ha conquistato stima e ammirazione da parte di grandi celebrities (primo fra tutti Michael Douglas).

Il significativo incontro con Renato Marengo, suo attuale produttore artistico, e Franco Bixio, presidente della Cinevox Records, ha poi messo a frutto la  sua storica passione per le colonne sonore dei grandi film e per alcuni evergreen napoletani nella produzione di un disco – realizzato nei celebri Trafalgar Recording Studios di Roma – che veste di nuovo questo conclamato repertorio, proprio grazie al suo originale stile interpretativo e al contributo di prestigiosi artisti musicali, tra i quali il celebre sassofonista Francesco Cafiso.

La determinazione a vivere la musica a 360 gradi, andando oltre la formazione accademica assimilata nel prestigioso Conservatorio di S. Pietro alla Maiella di Napoli, ha condotto Alberto anche a confrontarsi con artisti della musica leggera, tra cui Ron per il quale ha aperto alcuni concerti nel recente tour estivo promosso e organizzato dalla Palco Reale di Gianni Sergio.

Durante la serata al Teatro Cassia, interverrà anche  il responsabile musicale di Rai Radio1, Gian  Maurizio Foderaro, il quale si è mostrato  interessato e partecipe alle nuove  proposte musicali di un teatro che – diretto nella nuova gestione dal M° Sonia Costantini – prevede nella sua programmazione la partecipazione di Gino Paoli ed altri prestigiosi nomi del settore.

 

https://www.facebook.com/albertopizzopianist

 

Info:

Promozione e Comunicazione: Elisabetta Castiglioni

Management: Palco Reale

Produzione discografica: Cinevox Records

ottobre 11, 2012 Posted by | eventi | , , , , | Lascia un commento

Presentazione del Festival delle Biblioteche dei Castelli Romani – 16 ottobre ore 12,00

Il fascino particolare delle ottobrate romane si inserisce in una ricca programmazione culturale che coinvolgerà, dal 19 al 28 ottobre, tutto il territorio dei Castelli Romani. Arriva infatti il Festival delle Biblioteche, un’iniziativa concepita con il segno della festa e con il rigore dell’impegno per dare voce a chi della cultura ha fatto il proprio mestiere: gli Autori, in particolare Autori SIAE. La Culturart Commission,l Consorzio Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani , la Fondazione Cultura Castelli Romani e la Federazione Unitaria Italiana Scrittori regaleranno così agli appassionati della Cultura nelle sue molteplici sfaccettature (Cinema, Poesia, Teatro, Musica, Filosofia) una maratona di incontri vis-à-vis con alcuni rinomati esponenti di queste arti all’interno delle biblioteche di ben 17 Comuni, in compagnia di autori locali per confronti a tema, bilanci e descrizioni diversificate dei personali percorsi intrapresi nel corso delle rispettive carriere.

Interverranno:

Massimo Prinzi – Presidente Consorzio SBCR e Fondazione Cultura Castelli Romani

Ester Dominici  – Direttore del Consorzio SBCR

Gloria Dal Forno – Segretario generale Culturart Commission

Natale Antonio Rossi – Componente della FUIS

Bruno Manzi – Presidente Legautonomie Lazio

L’iniziativa, che si presenta come la prima campagna organica di fund raising per le biblioteche mai avviata dalle biblioteche pubbliche, mira al contempo a tutelare gli autori e le loro opere diffondendone l’attività e creando un canale di corrispondenza telematica tra scrittori, autori/artisti, istituzioni pubbliche e private che abbiano per scopo la promozione del libro e della lettura.

Durante la conferenza stampa verrà illustrato in dettaglio il calendario degli appuntamenti e verranno presentati gli oltre trenta protagonisti che ne fanno parte.

Drink a seguire

Il Festival delle Biblioteche, organizzato dalla Culturart Commission, è realizzato grazie al sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali , con il patrocinio della Società Italiana Autori ed Editori .

 

 

FESTIVAL DELLE BIBLIOTECHE DEI CASTELLI ROMANI

Invito alla lettura

Martedì 16 ottobre – ore 12,00

FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori)

Piazza Augusto Imperatore 4 (Ingresso consigliato via Tomacelli 131) – ROMA

R.S.V.P.

Elisabetta Castiglioni

 

ottobre 11, 2012 Posted by | festival | , , | Lascia un commento

JazzFlirt Festival 2012 – Edizione VIII – Il Trailer

 

 

ottobre 11, 2012 Posted by | video | , | Lascia un commento

Jazzflirt Festival 2012: 13 ottobre Guano Padano – 12 novembre Paolo Angeli e Pasquale Mirra

Appuntamenti autunnali con il Jazzflirt festival, evento organizzato dall’Associazione di promozione sociale Jazzflirt – Musica & altri Amori, che dopo lo svolgimento dell’anteprima dell’ottava edizione, tenutosi a Formia il 23 luglio 2012, con l’esibizione del WALTER BELTRAMI “POSTURAL VERTIGO 5tet”, e del concerto del trio del chitarrista STEFANO SCARFONE, tenutosi a Itri il 7 agosto, riprende la programmazione con due eventi che si svolgeranno al teatro “R. Paone” di Formia, nelle date del 13 ottobre e 12 novembre.

Con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Formia, ed il contributo di partners commerciali e sponsor privati, sabato 13 ottobre, alle ore 20.45, è atteso GUANO PADANO, gruppo italiano ai confini degli stili contemporanei, che dopo l’incisione del cd d’esordio omonimo, sta raccogliendo ottimi apprezzamenti in tutta la penisola con il suo secondo cd dal titolo “2”, da poco pubblicato.

Guano Padano nasce da una combinazione di sensibilità musicali che unisce l’affiatata coppia Alessandro “Asso” Stefana (chitarra) e Zeno de Rossi (batteria), già noti per la militanza nei gruppi di Vinicio Capossela, al contrabbassista e animatore del collettivo “El Gallo Rojo”, Danilo Gallo che con  De Rossi condivide varie esperienze e progetti musicali.

La musica che propongono è ricchissima di sfumature, proprio come il tramonto di uno di quei film western che i tre tanto amano e che da subito ha fornito lo spunto principale attorno a cui legarsi: ci sono le atmosfere morriconiane dei film di Sergio Leone, ma pure delle decine di pellicole minori che hanno segnato un’irripetibile stagione cinematografica italiana. E poi il rock del deserto, il country, il folk, il jazz trasversale, il blues ovviamente e persino influenze surf. Una miscela sognante che mira a una strana congiunzione tra le radici americane e la tradizione del nord Italia proposta da “tre ricercatissimi fuorilegge della musica di frontiera sulla cui testa pende adesso una taglia ancor più alta”!

Il secondo evento, in programma il 12 novembre, è un progetto originale commissionato appositamente per il Jazzflirt festival che vedrà esibirsi insieme per la prima volta il chitarrista PAOLO ANGELI e il vibrafonista PASQUALE MIRRA.

Prodigio della chitarra sarda preparata con cui si esibisce abitualmente dal vivo e visionario creativo dell’avantgarde-jazz, Paolo Angeli ha raggiunto una maturità ormai indiscutibile sviluppando uno stile così personale da costituire quasi un genere musicale a sé stante che coniuga tradizione sarda, canto in Re, pratiche improvvisative, la passione per Fred Frith e Bjork con uno spirito libero davvero unico. La sua creatività va oltre questo stile musicale personalissimo. Per tradurre in musica le sue idee originali, Angeli ha sviluppato un modello di chitarra che gli consente di andare oltre i limiti impostigli dai tradizionali strumenti a sei corde.

Pasquale Mirra ha una storia che parte da pentole, tegami e tamburi di latta, prende forma nei corridoi del conservatorio, incomincia a concretizzarsi nelle serate estive di Ravello, e spicca il volo grazie all’ascolto di alcuni dischi. Ma è una storia che è solo agli inizi perché il vibrafono è uno strumento relativamente giovane e c’è ancora molto da sperimentare e da inventare. Non ha ancora inciso da leader ma vanta un sodalizio con il grande Hamid Drake che dura da quattro anni e collaborazioni eccellenti da far letteralmente tremare i polsi.

Questo il programma:

sabato 13 ottobre 2012
GUANO PADANO
ALESSANDRO “ASSO” STEFANA: chitarre, omnichord, stylophone
DANILO GALLO: basso, organo
ZENO DE ROSSI:  batteria, percussioni, computer

lunedi 12 novembre 2012
PAOLO ANGELI : chitarra sarda preparata
PASQUALE MIRRA: vibrafono

Teatro “Remigio Paone”  – Via Sarinola – Formia
Inizio concerto ore 20.45
Ingresso: 10.00 euro

sito web: www.jazzflirt.net
e-mail: info@jazzflirt.net

ottobre 11, 2012 Posted by | festival | , , , , | Lascia un commento

La Foto del Giorno di…Stefano Cracco

Stefano Cracco

 

Stefano Cracco

ottobre 11, 2012 Posted by | La Foto del Giorno di... | , | Lascia un commento