bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Skené risto-teatro: programmazione 11, 12 e 14 aprile‏

Giovedì 11 aprile

CI RITORNI IN MENTE
Una serata con le più belle canzoni di Lucio Battisti
interpretate da Tonino Tiberi & i Numerouno

Inizio Cena: 20.30
Inizio spettacolo: 22

*************************

Venerdì 12 aprile
PAROLE E MUSICA NELLO SPAZIO E NEL TEMPO
più di un reading, più di un concerto

Idea originale e regia di Fabio Costa
Fabio Costa – Chitarra e voce
Elettra Zeppi – Voce narrante
Fabio Fantozzi – Voce recitante

Da un’idea di Fabio Costa, un susseguirsi di musiche classiche e moderne alternate a scritti vari legati da una storia comune alle identità artistiche e culturali dei diversi popoli nei momenti della loro esistenza. Non solo, quindi, un insieme di opere d’arte ma un percorso riflessivo e divertente attraverso l’unitarietà e l’universalità del pensiero e del sentire umano.
 
*************************

Domenica 14 Aprile – ore 17:30
Caterina Casini in
OGGI STO COSI’
Testi di Caterina Casini, Giovannella Ciorciolini
Regia di Lydia Biondi
Interpreti: Caterina Casini e Alfredo Messina
Alla fisarmonica: Alfredo Messina
Maschere di Anna Sernicola
Scenotecnico: Massimo Tomaino

La maschera di una Gatta, dall’alto dei tetti, parla in versi e osserva gli umani e i loro strani comportamenti, introducendo ogni volta personaggi che vivono i problemi della nostra contemporaneità.
Caterina Casini, che di questo spettacolo è interprete e coautrice insieme a Giovanna Ciorciolini, propone così una camaleontica sequenza di figure femminili tragicomiche, donne catturate nelle loro contraddizioni più eclatanti: la Badante russa, la Serial killer, la Separata in cerca di vendetta, la Maestra esasperata, la Sofisticata che ormai non prova più nulla e infine la Statua della Libertà che ironizza sui signori del mondo.
Il gioco innescato è vivace e imprevedibile, espresso dalla duttilità vocale inconfondibile e dalla complicità di un corpo che compone immagini provenienti da un’osservazione ironica della realtà. La fisarmonicista Roberta Montisci diventa anch’essa personaggio e le sue musiche fanno da contrappunto alle trasformazioni dei personaggi, con un suono ricco di contaminazioni tra jazz, popolare italiana e reggae.
La regia di Lydia Biondi ha conferito allo spettacolo una leggerezza di gusto quasi francese, sottolineando attraverso il movimento e il gioco comico l’ironia della scrittura.

*************************

Domenica 14 Aprile – ore 21:30

SOLO TU HAI LE CHIAVI DEL TUO CUORE
di Roberta Calandra
con Barbara Mazzoni
Camilla si sveglia ed è la solita giornata di merda! Senza lavoro, senza soldi e sola… DISPERATAMENTE sola! Ma una sorpresa l’attende… una bizzarra mail la spingerà a cambiare la sua vita. Sarà solo la solita stupida catena di Sant’Antonio o l’inizio di una vera rivoluzione umana?
Tra gag, monologhi e deliri Barbara Mazzoni presenta questo breve monologo di Roberta Calandra che ironizza sulle rivoluzioni new age di quest’epoca.
Buon divertimento e non dimenticate: solo voi avete le chiavi del vostro cuore!

***

 

Per maggiori informazioni http://www.skeneroma.it/

Ufficio Stampa Elisabetta Castiglioni

aprile 7, 2013 - Posted by | teatro | ,

Al momento, non c'è nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: