bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Dalla pizza romana alla fiction: Carlo Muzi, titolare della pizzeria La Montecarlo, recita se stesso su Rai1 con Gigi Proietti

foto. Carlo Muzi sul set romanoIl salto dalla realtà alla fiction: Carlo Muzi, titolare della nota pizzeria La Montecarlo in vicolo Savelli a Roma, ad un passo da Piazza Navona, recita se stesso nella fiction di Rai1, “Una pallottola nel cuore”, dove il grande protagonista sul set è Gigi Proietti nelle vesti di un giornalista de Il Messaggero, capace di risolvere casi intrigatissimi di cronaca nera.

La fiction, in onda la domenica ed il lunedì in prima serata e diretta da Luca Manfredi (figlio del compianto attore Nino Manfredi) , sta ottenendo record di ascolti: d’altronde un personaggio come Gigi Proietti è da sempre garanzia di successo e di alta qualità televisiva, teatrale e cinematografica.

Continua a leggere

Annunci

novembre 6, 2014 Posted by | magazine | , , , , | Lascia un commento

“SE NASCE FEMMINA”: il poliedrico universo della Donna in un solo spettacolo (Roma, 11-16 novembre, Teatro Cometa Off)‏

A5FrontL’amore, la violenza, la passione, l’indifferenza, la superficialità, l’incomunicabilità, il sogno ma anche la speranza. Dall’11 al 16 novembre al Teatro Cometa Off di Roma arriva Se nasce femmina…, uno spettacolo inedito, spiazzante e poetico, sull’infinito e misterioso animo femminile, in molte delle sue sfaccettature.

Il testo scritto da Sara Vannelli e liberamente tratto dai suoi libri pubblicati tra il 2009 e il 2013, ci porta in una dimensione universale di sentimenti ed emozioni con pagine intense, reali ed oniriche, di quell’infinito e misterioso libro rappresentato dall’animo femminile.

Dialoghi e monologhi ambientati nella semplicità di un appartamento ed alimentati dalla straordinaria forza che anima le pulsioni, le ambizioni e le frustrazioni di queste donne, tutte immerse in una incongruente contemporaneità, saranno coordinati dal regista Andreas Plithakis, che in un’operazione scenica cruda ed essenziale, ma anche surreale ed emozionale, ricreerà uno spazio tanto reale quanto metaforico, dove concretezza e sogno interagiscono tra loro.

Continua a leggere

novembre 6, 2014 Posted by | teatro | , , , , , , , , | Lascia un commento