bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Mercoledì 25 novembre All’Università degli Studi del Sannio “IN PUNTA DI DONNA” da una idea dell’Associazione Roma Restyle

DONNAbBenNella Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra il 25 novembre, l’Università degli Studi del Sannio e Roma Restyle presentano “IN PUNTA DI DONNA“.

Studenti, associazioni, artisti, avvocati, psicologi, addetti ai lavori, Istituzioni e famiglie, si riuniscono per dare un segnale forte contro la violenza di genere.

Università degli Studi del Sannio – Benevento
Palazzo del Rettorato – Sala Rossa
25 novembre ore 9

La conferenza “La violenza sulle donne e le risposte della società civile” verrà ospitata nella sala rossa presso la prestigiosa sede del Palazzo del Rettorato si fregia del Patrocinio del Ministero dell’Interno, Regione Campania, Provincia di Benevento, Comune di Benevento, Comune di Caserta, Università degli Studi del Sannio e dell’ACLI di Benevento.

L’evento, organizzato da Roma Restyle e dal suo presidente Michele Vitiello, vede come partner istituzionale l’Università degli Studi del Sannio – Dipartimento DEMM (Dipartimento di Diritto, Economia Management e Metodi Quantitativi) Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza, con il supporto dell’Associazione degli studenti C.U.S.A.S. (Centro Universitario Sannita Alleanza Studenti).

A moderare la prima parte dell’incontro, sarà la professoressa Rosanna Pane, Decano del Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza – Università del Sannio e introdurrà la conferenza soffermandosi sulla recente evoluzione della normativa italiana contro la violenza sulle donne e in particolare sulla legge del 15 ottobre 2013 n. 119. Non si tratterà di un’analisi prettamente di diritto penale, bensì di un approfondimento sulle ripercussioni che questa normativa finisce per avere sul diritto civile italiano e sul diritto del lavoro. Saranno presenti: Prof. Filippo De Rossi, Magnifico Rettore Università degli Studi del Sannio. Prof. Giuseppe Marotta, Direttore Dipartimento DEMM.  Prof. Ernesto Fabiani, Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza. Dr. Vito Galante, Presidente Associazione C.U.S.A.S. Benevento

Tra gli interventi più tecnici e destinati ad un vero e proprio approfondimento, il contributo del professor Roberto Virzo, docente di Diritto internazionale presso l’UniSannio, verterà sulla Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e alla violenza domestica, aperta alla firma a Istanbul l’11 giugno 2011. Seguirà un’analisi dei principali obblighi sostanziali previsti nel Trattato e sarà valutata l’incidenza che quest’ultimo ha nell’ordinamento interno italiano. Alcuni cenni saranno dedicati anche a un altro importante trattato internazionale: la Convezione ONU contro la discriminazione nei confronti delle donne del 18 dicembre 1979.

Nella seconda parte, moderata dalla giornalista Enza Nunziato,  non mancheranno spunti di riflessione legati alla letteratura contemporanea. Niccolò Carosi presenta e metterà in relazione voci della poesia moderna e contemporanea, mentre la professoressa Licia Fierro racconterà l’importanza del ruolo della donna nel suo recente romanzo Dalla via mulattiera. Fra i relatori della conferenza: l’avvocato Monica Del Grosso Responsabile associazione Cassandra Stalking; la Dott.ssa Francesca Genzano, Presidente STUDIO IRIS Centro di Formazione e Mediazione dei Conflitti – Potenza; la Dott.ssa Enza Nunziato; il giornalista Dr. Filiberto Parente, Presidente ACLI di Benevento Le ACLI per il sociale: Economia Sommersa, Donne, Sfruttamento Sessuale, la Dott.ssa Ramona Viglione, Antropologa. Il professore Riccardo Cancellieri, attraverso un suo contributo artistico, metterà in relazione la donna e la creatività. Sempre in campo artistico Giulia Antonini, coreografa, introdurrà il video di arte e danza realizzato all’evento RespectMe!#NoGenderViolence presso il MAXXI a Roma, lo scorso 24 novembre 2014 a cura del Ministero dell’Interno nell’ambito del Semestre europeo, e si caratterizzava per il coinvolgimento del mondo dell’associazionismo femminile, impegnato sul tema.

Saranno presenti inoltre, diversi artisti della Capitale, una rappresentanza degli studenti del Dipartimento di Spettacolo della Sapienza Università di Roma e del territorio sannita con le proprie creazioni artistiche. Durante l’incontro verrà mostrata al pubblico “Rossella”, opera del maestro Domenico Zora, scelta come immagine simbolo di questo incontro dedicato alla dimensione della donna.

info: http://www.romarestyle.it/benevento.html 

Annunci

novembre 21, 2015 - Posted by | eventi | , , , , ,

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: