bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

FOLLONICA – Marco Tullio Barboni ricorda Bud Spencer mentre parla di “…e lo chiamerai destino”

FOLLONICAÈ  stata una serata davvero bella e suggestiva quella svoltasi il 26 luglio scorso nella Fonderia Leopolda a Follonica.

Ricordi di una vita vera,  quella dello sceneggiatore e regista Marco Tullio Barboni, si sono mescolati ai ricordi “inventati” di un romanzo scritto totalmente in forma dialogica: “…e lo chiamerai destino“, edito da Kappa ed uscito solo qualche mese fa, ma già all’attivo con numerose tappe di presentazione.

Quattro nel Lazio,  una in Campania e questa svoltasi a Follonica, accolta  da InChiostro d’Estate… Il Teatro fuori dalla Fonderia; a  cura di Comune di Follonica – Associazione Proloco – Casa Editrice Ouverture Edizioni, con la collaborazione dell’Associazione culturale Occhio dell’Arte presieduta da Lisa Bernardini.

A presentare al pubblico il libro  “…e lo chiamerai destino”, oltre  all’Autore Marco Tullio Barboni, il noto  giornalista RAI Giovanni Masotti.

Dopo una  vita trascorsa nell’ambito del cinema, Marco Tullio si è orientato sempre più verso il mondo della letteratura, con forti apprezzamenti di critica e pubblico.

Così parla   l’autore del suo libro : “Se parlare o tacere, amare od odiare, combattere o fuggire. Oscar e Felix danno voce al Conscio e all’Inconscio di George Martini in un botta e risposta serrato e senza esclusioni di colpi. Ne deriva il racconto di una vita, metafora di milioni di altre vite, anche della nostra”.

I contributi video della serata sono stati firmati dal Prof. Domenico Mazzullo e da  Bud Spencer; quest’ultima clip, dove Bud parla del volume,  ha molto  commosso i presenti dopo la  recente  scomparsa dell’indimenticabile attore. È stata la sua ultima apparizione pubblica, questa chicca visiva, e  accompagna sempre  Marco Tullio per spiegare al pubblico i principali contenuti della sua opera prima. Un legame forte, il loro, nato quando Marco Tullio era un bambino,  e cementato dal padre, Enzo Barboni, noto con lo pseudonimo di E.B. Clucher, inventore  del filone degli spaghetti western.

Le letture della serata, tratte dal volume presentato, sono state  a cura del circolo LaAV (letture ad Alta Voce) di Follonica.

Il tour letterario continua.

Ulteriori info su Autore e Volume:
http://marcotulliobarboni.com –  http://www.elochiameraidestino.com

 

 

Annunci

luglio 27, 2016 - Posted by | eventi, libri | , , , , , , ,

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: