bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Il Virus della Libridine, con Anna Maria Crispino il 24 settembre a Morlupo

locandina-24-a-morlupoMorlupo Città della Poesia 2016 propone un altro evento d’eccezione. L’incontro di sabato 24 settembre, alle ore 17,00 a Morlupo, sarà infatti dedicato a una delle protagoniste della cultura italiana, tra le più impegnate nell’ambito della diffusione e promozione della scrittura e dell’arte femminile: Anna Maria Crispino, direttrice della rivista Leggendaria, scrittrice, giornalista e editrice con la quale si avrà l’opportunità di dialogare pubblicamente su letteratura e società.

Scrive Marta Paniccia, curatrice con Viviana Scarinci dell’incontro “Il fatto di cronaca è come una mano che raccoglie fili sparsi sul pavimento e li agita come una bandiera: femminicidi, fertility day, cyberbullismo al femminile, suicidio, violenza e omertà… poi la bandiera, confusa nei suoi colori, è nuovamente strappata e contesa da altre mani: reazioni emotive impulsive e viscerali senza testa, senza gambe, e nuovamente la mano diventa fili sparsi, intricati e sparpagliati. Vi proponiamo un tempo, invece, per essere interi e riflettere, non braccio armato di fili, ma persone sedute insieme per dipanare una matassa, trovare un filo e tessere una trama comune”.

Continua a leggere

settembre 22, 2016 Posted by | eventi, libri | , , , | Lascia un commento

Survival International annuncia le nomination per il premio “Razzista dell’anno”

survival internationalSurvival International ha annunciato quattro candidati per il suo noto premio di “Razzista dell’anno”, che viene attribuito ogni anno alla persona che ha dimostrato di avere il pregiudizio razzista più grave nei confronti dei popoli indigeni.

I candidati di quest’anno sono:

– Il vignettista australiano Bill Leak, che è stato fortemente criticato per una vignetta che rappresenta un uomo Aborigeno come un padre irresponsabile e ubriacone.

Solleciterò il quotidiano The Australian a essere più attento sull’impatto che vignette come quella pubblicata oggi possono avere sulle comunità indigene” ha dichiarato il ministro degli Affari Indigeni australiano Nigel Scullion. “Non c’è assolutamente posto per gli stereotipi razzisti.”

Continua a leggere

settembre 22, 2016 Posted by | fuori o dentro le righe? | , | Lascia un commento