bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

“Diversamente uguali”: Incontro con l’Autore Alessandro Bertirotti a Roma il 9 ottobre 2016

locandina_091016_bertirotti-solo-fotoDiversamente uguali” e il suo Autore Alessandro Bertirotti tornano a Roma il 9 ottobre, alle ore 17:00, presso il Villaggio Cultura – Pentatonic* (Viale Oscar Sinigaglia, 18/20).
Introducono Simonetta Bumbi (scrittrice) e il Dott. Riccardo Narducci (Portavoce della Presidenza dell’Associazione Internazionale Filomati).

È un libro, questo, al cui centro l’autore, Alessandro Bertirotti, ha posto e sviluppa il problema dell’io e dell’altro; due elementi raramente in equilibrio. È certamente l’alterità sentita come opposizione che apre la porta alla xenofobia e al razzismo, oggetto oggigiorno di dure polemiche sulla sua caratteristica, sulla sua natura, sui suoi limiti. Il razzismo predilige l’io, disprezza l’altro. E ha la sua base fondamentale nella paura del diverso… (Dalla prefazione di Edda Bresciani – Professore Emeritus di Egittologia, Università di Pisa Accademia dei Lincei).

Diversamente uguali analizza la formazione del concetto di io, proponendo la sua sostituzione con il termine noi, per poi approdare a quelli di altro e di mondo. Noi, gli altri, il mondo sono quindi le coordinate della riflessione proposta dall’autore e costituiscono le tre parti del testo. Noi: percepirsi come sintesi di quello che si crede di essere e di ciò che gli altri credono che noi siamo per migliorare il proprio benessere e mutare comportamenti inadatti, specialmente in contesto sociale. Gli altri: abbandonare la propria casa per spostarsi verso la terra promessa che desideriamo e che possiamo raggiungere con l’aiuto della relazione affettiva con le persone e il mondo. Il mondo: reimpostare il nostro rapporto con il mondo, inteso come insieme di oggetti, situazioni ed eventi, per assumere la possibilità di cambiare investendo sulle proprie motivazioni e intenzioni.

DIVERSAMENTE UGUALI
Noi, gli altri, il mondo
Alessandro Bertirotti
pp. 264 – euro 16,50
Edizioni Paoline

***
Note sull’Autore
Alessandro Bertirotti si è diplomato in pianoforte presso il Conservatorio Statale di Musica di Pescara e laureato in Pedagogia presso l’Università degli Studi di Firenze. È docente di Psicologia per il Design all’Università degli Studi di Genova, Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l’Architettura. Visiting Professor di Anthropology of Mind presso l’Universidad Externado de Columbia, a Bogotà; vice-segretario generale dell’UNEDUCH (Universal Education Charter), ONG presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite e il Parlamento Europeo, e presidente dell’International Philomates Association. È membro della Honorable Academia Mundial de Educación di Buenos Aires. Ha fondato l’Antropologia della mente (www.bertirotti.info).

* ingresso con tessera ARCI 2016; è possibile tesserarsi in sede. Allo scopo di mantenere lo spazio culturale creato e far fronte alle spese di gestione vi chiediamo una partecipazione economica minima. Per questo sarebbe gradita una consumazione.

***

INFO:

Associazione culturale

Villaggio Cultura Pentatonic

Viale Oscar Sinigaglia 18-20 – Roma

Annunci

ottobre 7, 2016 - Posted by | eventi, libri | , ,

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: