bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Le Lune_dì Stefano Torossi, il Cavalier Serpente: “UNA SVISTA”

Una svista. Non può essere che una svista. Come è possibile che Bocelli, che già ha i suoi guai, non abbia capito il ridicolo di questa faccenda? Lo abbiamo ammirato su You Tube (ve lo raccomandiamo vivamente: guardate e soprattutto ascoltate il filmato fino alla fine perché in fondo c’è un vocalizzo che qualche melomane di periferia potrebbe definire a ragione “de paura”) mentre canta, il 12 settembre a Pisa, durante il festival della robotica, “La donna è mobile” accompagnato (si fa per dire) da una orchestra diretta (si fa per dire) da un robot, il quale, povero attrezzo, che altro può fare se non dare il tempo, comunque regolare (almeno questo) con i suoi braccini meccanici?

Già normalmente il brano di Verdi rischia lo zum pa pa. Qui siamo sull’orlo del baratro. Penoso è stato ascoltare i poveri orchestrali che si arrabattavano a seguire (o forse a ignorare) la macchinetta, e ancora di più il patetico tenorino, del quale conosciamo la mancanza di quella minima dose di spirito che, sola, permette di regalare un po’ di leggerezza a una delle più bandistiche arie del Cigno di Busseto.

Continua a leggere

ottobre 2, 2017 Posted by | le lune_dì stefano torossi, il cavalier serpente | , , | Lascia un commento

La giovanissima Marta Barrano ospite al Porto Expò 2017 Festival delle Arti Ostia – Porto turistico di Roma

Una presenza importante quella di Marta Barrano al Festival delle Arti “Porto Expo”,  che si terrà al Porto turistico di Roma (Ostia)  dal 20 al 29 ottobre 2017, e che vedrà impegnata la giovanissima cantante siciliana nel giorno della inaugurazione pubblica della manifestazione, il prossimo 20 Ottobre.

Marta si esibirà  alla presenza della madrina della serata Hoara Borselli e la sua calda voce allieterà i presenti , a momenti alterni, fino ad arrivare al grande show in scaletta, quello di Paola Minaccioni, attrice affermata e protagonista di numerose pellicole cinematografiche, previsto per le ore 20.30 circa.

La manifestazione prodotta da Acca Edizioni e patrocinata dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma sarà guidata dalla direzione artistica del gallerista Roberto Sparaci e avrà come presentatore ufficiale il conduttore radio-televisivo Anthony Peth. 

Continua a leggere

ottobre 2, 2017 Posted by | I primi passi | , , , , , | Lascia un commento

“Le chiamavano Colonne Sonore – Golden 70’s” di Franco Micalizzi

Prima uscita ufficiale per il nuovo libro di Franco Micalizzi “Le chiamavano Colonne Sonore – Golden 70’s”, pubblicato da poco da Viola editrice.

Ad accogliere l’evento nell’Urbe, 14 ottobre 2017,  il Centro Culturale Boncompagni sito a Via Boncompagni nr. 22, con inizio alle ore 18.00.

Si parlerà di un’opera che racconta oltre cinquant’anni del Re della Pulp Music, che lo ha visto protagonista dalle tournée con i grandi del momento in voga negli anni Sessanta, alle grandi colonne sonore di film diventati dei Cult nel panorama cinematografico internazionale.

“Le chiamavano Colonne Sonore – Golden 70’s” non risparmia neanche il Franco Micalizzi “uomo” oltre che musicista, e spazia dai momenti più intimi legati alla sua famiglia, a quelli più goliardici; dagli incontri con i grandi del mondo della musica a quelli del mondo dello spettacolo.

Innovatore, eclettico, vivace, fuori dai canoni, un poeta musicale… e se n’è accorto anche Quentin Tarantino che ha utilizzato suoi temi in vari film da lui diretti come “Grindhouse A prova di Morte ” e “Django Unchained”; un Artista a tutto tondo che si esprime con le note musicali, con le parole, con i modi raffinati degni di un animo sensibile che riesce a trasmettere le sue sensazioni sul pentagramma come tra le righe di questa opera.

Continua a leggere

ottobre 2, 2017 Posted by | cultura roma, libri | , , , , | Lascia un commento

Marco Tullio Barboni con “…and you will call it fate” approda nel mercato americano

Marco Tullio Barboni, soggettista e sceneggiatore, da oltre un anno anche romanziere di successo con la sua opera prima, “…e lo chiamerai destino” (Edizioni Kappa), fa un bilancio piu’ che positivo della sua nuova veste di scrittore. Ed inaugura un nuovo mercato: quello americano. È in uscita,infatti, proprio in questi giorni, la versione in inglese de “…e lo chiamerai destino” (Kappa edizioni), la cui iniziale presentazione al pubblico risale a marzo 2016.

Continua a leggere

ottobre 2, 2017 Posted by | cultura, libri | , , | Lascia un commento