bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Orlando Andreucci – IL MESTIERE DEI SOGNI, è uscito il nuovo album del cantautore romano

Il nuovo disco del cantautore romano Orlando Andreucci dal titolo “IL MESTIERE DEI SOGNI” ha iniziato il suo viaggio.

Succede… che l’armonia del mondo sia senza pietà, e i sogni delle anime distanti un viaggio senza senso, ma  le conseguenze del tempo sono istruzioni per l’uso di un giorno per nascondere… quello che c’è stato.

A tre anni di distanza dal suo ultimo lavoro, torna Orlando Andreucci con la pubblicazione di un nuovo album dal titolo “Il Mestiere dei sogni. Un inno, quasi una devozione, per chi ancora riesce, in questo duro millennio, a vivere e rivivere attraverso la memoria della propria “fantastica” storia. Un’evoluzione delle incomprensioni esistenziali, un rappacificarsi con gli sguardi interiori che spesso, di fronte alle avversità quotidiane, abdicano alla resa.
Dodici brani che raccontano il viaggio, vissuto sperato o solo “sognato”, della vita di ciascuno di noi, dove la parola s’intreccia col tempo che gioca senza mai nascondersi alla verità. Un viaggio poetico, dove la musica, nella miscellanea di jazz bossa nova e pennellate di ritmi latino americani, regala all’ascoltatore una brezza di intima e attenta canzone d’autore.

Questo nuovo capitolo discografico, il settimo, riconferma il sodalizio artistico con il prestigioso pianista/fisarmonicista Primiano di Biase e il bravissimo percussionista Simone Talone.
Parlando del nuovo disco Orlando Andreucci dichiara: “Spesso le parole servono a poco (le più importanti le affido alla musica), ma se per Benigni e Troisi “non ci resta che piangere”, io penso che in questo arcobaleno di società nessuno debba mai smettere di sognare. E, perdonatemelo,  questo è il mio mestiere…”.

Il Mestiere dei sogni – Tracklist:

1) L’armonia del mondo
2) Senza pietà
3) Anime distanti
4) Sogni
5) Succede
6) Conseguenze del tempo
7) Senza senso
8) Il viaggio
9) Istruzioni per l’uso
10) Un giorno
11) Nascondere
12) Quello che c’è stato

 

CREDITS

Orlando Andreucci, chitarre e voce
Primiano Di Biase, pianoforte, tastiere e fisarmonica
Simone Talone, percussioni
Arrangiamenti, Orlando Andreucci
Editing e Missaggio, Giovanni Leo
Musiche e Testi, Orlando Andreucci
Foto: Giordano Riem
Artwork: simonetta bumbi

http://www. orlandoandreucci.com
management@orlandoandreucci.com
© – Una produzione Orlando Andreucci

Un ringraziamento particolare
a Stefano Millozzi

LINK ASCOLTO PROMO

http://www.orlandoandreucci.com/

 

Biografia

Orlando Andreucci nasce a Roma il 07 giugno 1947. Artisticamente a 45 anni, e quasi per gioco.
Con la sua voce bussa timidamente per poi appropriarsi di spazi che l’ascoltatore non credeva di avere. Il suo timbro, profondo ed accogliente, si identifica nel tempo che trascorre, e le parole sono tracce di passi che, come in un rewind, possono appartenere a tutti.

Con disarmante semplicità, e notevole efficacia, riesce ad armonizzare i generi più svariati, senza temere che essi possano tra loro contraddirsi. Ecco, allora, ritmi brasiliani (con un ammiccare per nulla timido a Jobim) viaggiare in compagnia della migliore tradizione melodica e a tratti anche lirica italiana. Sottilissime e persistenti venature di jazz (di cui Andreucci è profondo conoscitore) ritroviamo ad attestare una D.O.C. sulla sua musica regalandoci CD d’Autore.

FATTI E PAROLE (1998)
FUORI ORARIO (2003)
ISTINTO DI CONSERVAZIONE (2008)
NOTEDIPAROLE (2009)
INUSITATO (2012)
LA VITA LA MORTE L’AMORE LA SORTE (2015)
IL MESTIERE DEI SOGNI (2018)

http://www.orlandoandreucci.com/
http://www.youtube.com/orlandoandreucci
https://soundcloud.com/orlandoandreucci
https://www.facebook.com/orlandoandreucci.me
https://twitter.com/Andreucciblog

 

CONTATTI

Orlando Andreucci

info@orlandoandreucci.com

 

settembre 17, 2018 - Posted by | musica | , , , ,

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: