bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Il cantautore romano Fabrizio Emigli: 40 di musica dal Folkstudio al nuovo singolo “Le tre cose che so”

E’ un cantautore simbolo di Roma, che ha mosso i suoi primi passi nello storico Folkstudio di Trastevere, dove hanno esordito anche De Gregori e Venditti, in cui, tra gli altri, nel 1962 si esibì un certo Bob Dylan.

In 40 di musica ha condiviso il palco con artisti del calibro di Sergio Endrigo, Edoardo De Angelis, Mimmo Locasciulli, Claudio Baglioni (Stadio Olimpico), vinto premi dal “Rino Gaetano” a “Musicultura”.

Fabrizio Emigli torna sulla scena con il nuovo singolo “Le tre cose che so“, un racconto visivo fatto di sguardi, suggestioni, serene inquietudini, attese, è questo ciò che ci racconta il videoclip, scritto e diretto da Ico Fedeli e che vede tra i protagonisti Francesco Fiorini, figlio dell’indimenticata “Voce de Roma”, Lando Fiorini, la cui scena è stata girata a “Il Puff” (storico locale di Fiorini).

Un brano di raffinata poesia, un breve racconto di sguardi e suggestioni, un’efficace sintesi artistica di forza e fragilità, di domande e rinascite. Il riassunto di ogni avventura umana, espresso con delicatezza e pudore, cura e rispetto.

Il testo della canzone ci parla di attese e di finali da realizzare, risolvere e condividere; vuole essere un piccolo manifesto di quotidianità, in cui l’amore, i sentimenti, i pensieri per l’altro, il desiderio di costruirsi a vicenda, restano lo sfondo di ogni tragitto condiviso.

Dopo il sold out della presentazione del progetto di venerdì all'”Antica Stamperia Rubattino” di Testaccio, si replica sabato 9 febbraio.

Video “Le tre cose che so”: https://youtu.be/E2P8h4I2SKw

 

LA CANZONE

musica, testo, voce FABRIZIO EMIGLI

arrangiamento e direzione archi STEFANO CIUFFI

violini LEONARDO SPINEDI e SABINA MORELLI

viola MORIAN TADDEI

violoncello SIMONE SITTA

pianoforte EDOARDO PETRETTI

contrabbasso ENZO PIETROPAOLI

chitarra ALBERTO LOMBARDI

registrazioni e mix GIANLUCA SISCARO per Village Recording Studio

mastering FEDERICO PELLE per BASEMENT STUDIO

registrazioni chitarre BELAIRSTUDIO di ALBERTO LOMBARDI

prodotto da FABRIZIO EMIGLI e FABIO GHIGNATTI

etichetta SOPRA C’È GENTE

edizioni APBEAT

IL VIDEO

scritto e diretto da ICO FEDELI

fotografia ICO FEDELI e OMAR TAHER EL ZEYL

aiuto regia GIANFRANCO ADDANTE

assistente alla regia MARCO DE MASI

prodotto da FABRIZIO EMIGLI

in collaborazione con i 117 “Raiser” del progetto “MUSICRAISER – LE TRE COSE CHE SO”

coordinato da LUCA ZAMBONI

con

FRANCESCO SAVERIO FIORINI

GAIA INSENGA – SABINE RIVIERE

LIBERO SANSAVINI – ELISA SAVELLI

DAVIDE SPORTELLI – ALESSIA TIRASSA

con la partecipazione straordinaria di ALESSANDRA PIERINI

 

gennaio 22, 2019 - Posted by | musica | , ,

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: