bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Eleonora Betti in concerto a L’Archivio 14 – Roma, venerdì 12 aprile

Associazione Culturale Tourbilion, in collaborazione con L’Archivio 14 presenta Accenti. Itinerari in musica

Eleonora Betti – “Il divieto di sbagliare” 

c/o L’Archivio 14

Via Lariana, 14 (Piazza Verbano) – Roma

Venerdì 12 aprile – ore 22,00 

Con Eleonora Betti – voce e pianoforte, Tiziano Natale – chitarra e Gino Binchi – percussioni

Continua a leggere

Annunci

aprile 9, 2019 Posted by | eventi | , , | Commenti disabilitati su Eleonora Betti in concerto a L’Archivio 14 – Roma, venerdì 12 aprile

Presentazione del romanzo CUORINERI di Simona Pino d’Astore

Graus Edizioni presenta, presso la Sala dell’Università PALAZZO GRANAFEI NERVEGNA (Via Duomo, 20 BRINDISI), Sabato 13 aprile 2019 ore 18:30 il volume CUORINERI – Il direttore di Simona Pino d’Astore.

Intervengono con l’autrice i personaggi principali del libro: Luigi Patisso detto Il Direttore, Franco Altavilla detto 14 e Luigi Narcisi detto Il Pazzo 

Modera Isabel Martina – Criminologa investigativa 

Reading a cura di Elda Donnicola – Giornalista

***

Se nasci in un posto dove la battaglia quotidiana per sopravvivere è ormai sfociata in una guerra, non sei un bambino, non puoi permetterti di avere un’anima. Sei solo una vittima ignara di altre vittime, sei un condannato, anche se ancora non lo sai.

Continua a leggere

aprile 9, 2019 Posted by | eventi, libri | , | Commenti disabilitati su Presentazione del romanzo CUORINERI di Simona Pino d’Astore

Le Lune_dì Stefano Torossi, il Cavalier Serpente: ROMA, MAGNIFICENZA E SCEMENZA

La Galleria Colonna è aperta solo il sabato mattina e c’è la fila. Tutto bene organizzato come ai Musei Vaticani e con prezzi altrettanto salati. Ma vale la pena andarci perché il salone è un insuperabile esempio di magnificenza. Grande, luminosissimo, pieno di belle opere d’arte, e soprattutto concepito con un gusto, certo barocco e quindi carico, ma così armonioso che il sovrappeso neanche si sente.

Quello che invece colpisce il nostro occhio perfido in  mezzo a tanto buon gusto è una vera e propria scemenza messa in opera, non certo molto tempo fa, da qualche curatore forse fiducioso nella disattenzione dei visitatori.

Ecco di che si tratta: sotto tutte le finestre di un lato del salone sono murati, probabilmente fin dal momento della costruzione, magnifici frammenti di scultura romana.

I frammenti sono sempre lì, ma a un certo punto la direzione deve aver deciso di installare il riscaldamento. E dove hanno sistemato i caloriferi? Proprio davanti ai magnifici frammenti. Prima dell’intervento hanno pensato bene di fotografare le opere, poi hanno montato i radiatori e di fronte ci hanno piazzato dei pannelli a colori con le retrostanti sculture fotografate.

Continua a leggere

aprile 9, 2019 Posted by | le lune_dì stefano torossi, il cavalier serpente | , , | Commenti disabilitati su Le Lune_dì Stefano Torossi, il Cavalier Serpente: ROMA, MAGNIFICENZA E SCEMENZA