bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Marco Tullio Barboni trionfa ex aequo con Andrea Scanzi al Premio letterario Internazionale Montefiore

L’Associazione culturale “PEGASUS CATTOLICA”, con il Patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Montefiore Conca, ha organizzato la 8^ Edizione del Premio letterario Internazionale Montefiore articolato in cinque sezioni in concorso.

Nella sezione a tema libero Libro edito di Narrativa, di Poesia o di Saggistica in lingua Italiana in vernacolo o Straniera ad arrivare al primo posto ex aequo sono stati Marco Tullio Barboni con un altro  illustre protagonista: il giornalista e saggista italiano  Andrea Scanzi, che ha vinto con l’opera Renzusconi. L’allievo ripetente che (non) superò il maestro, Prefazione di Marco Travaglio, Roma, Paper First.

Marco Tullio Barboni, invece, ha conquistato l’ambito primo posto con “…e lo chiamerai destino”, Kappa Edizioni.

Sceneggiatore, regista e scrittore, Marco Tullio Barboni appartiene ad una illustre famiglia che ha segnato tratti importanti del cinema italiano d’Autore. Lo zio Leonida è stato un magistrale direttore della fotografia, amatissimo da Anna Magnani; il padre Enzo, prima operatore alla macchina poi direttore della fotografia ed infine regista con lo pseudonimo di E.B. Clucher, ha legato gran parte della sua fama a film interpretati da Bud Spencer e Terence Hill e all’indimenticabile filone dei fagioli western. Frequentatore di set fin da bambino, è stato lui stesso regista e sceneggiatore, ed ha proseguito la carriera familiare con caparbietà e notevole talento. Uomo di profonda cultura e variegati interessi, vede però il suo prossimo futuro come scrittore ed autore di nuovi testi teatrali, da tradurre anche in lingua inglese e magari da esportare in America.

Continua a leggere

Annunci

agosto 20, 2018 Posted by | cultura, editoria | , , , | Commenti disabilitati su Marco Tullio Barboni trionfa ex aequo con Andrea Scanzi al Premio letterario Internazionale Montefiore

Premio Letterario Internazionale San Tommaso d’Aquino

Sabato 4 agosto, con inizio alle ore 19.00, a Mercato San Severino (SA), si svolgerà l’evento culturale dal titolo “Premio letterario internazionale  San Tommaso d’Aquino” – Festival della Cultura, con il Patrocinio dell’UNICEF Salerno.

L’iniziativa, organizzata dall’ Assessorato alla Cultura diretto dalla dott.ssa Enza Cavaliere, intende legare , come dice il sindaco Antonio Somma, il nome della città di Mercato S. Severino ad una serie di personaggi famosi o emergenti, già selezionati, che con la loro attività diffondono CULTURA nelle sue forme più variegate, in tutta Italia.

Durante la cerimonia ufficiale, che prenderà il via in p.zza Ettore Imperio, saranno premiati i seguenti protagonisti : Premio alla carriera a  Marco Tullio Barboni (sceneggiatore, regista e scrittore); Letizia Vicidomini (sez scrittura noir); Raffaele Messina (sez. romanzi di formazione);  Giovanni Nigro (sez. saggistica); Nando Vitali (sez. scrittura per il sociale); Andrea Ianez (sez. musica); Alessandro Moscè (sez. critica letteraria); Stefania Siani (sez. arti varie); Margherita Lamesta Krebel (sez. letteratura internazionale); Carmela De Caro (sez. arte); Mariano Ciarletta (sez. poesia); Patrizia Famiglietti (imprenditrice); Antonio Napoli (sez. musica).

Continua a leggere

luglio 31, 2018 Posted by | cultura | , , , | Commenti disabilitati su Premio Letterario Internazionale San Tommaso d’Aquino

“INCONTRIAMOCI” : Quando l’Arte e la Cultura incontrano il Mondo

A cura di Lisa Bernardini e Francesca Guidi

In arrivo ad Anzio un importante incontro di Poesia ed Arte patrocinato dal Comune : il prossimo 11 luglio, esattamente a Villa Corsini Sarsina, con inizio alle ore 17.00, verranno comunicati ufficialmente i nomi dei vincitori della prima edizione del concorso internazionale di Poesia “Incontri di Cultura e Pace”, organizzato dall’Associazione Occhio dell’Arte in collaborazione con l’artista Francesca Guidi e Monetti Editore.

Presidente di giuria il Prof. Carlo Marini, docente di Letteratura all’Università Carlo Bo di Urbino; giurati il poeta Gastone Cappelloni,  la poetessa Augusta Tomassini e la giornalista de Il Corriere Adriatico Letizia Francesconi.

Continua a leggere

luglio 9, 2018 Posted by | cultura | , , , , , | Commenti disabilitati su “INCONTRIAMOCI” : Quando l’Arte e la Cultura incontrano il Mondo

Arte e Cultura con “A SPASSO CON IL MAGO. MERLINO E IO” e “SLEEPY PLACES” a EUROOM il 22 giugno

A SPASSO CON IL MAGO. MERLINO E IO di Marco Tullio Barboni 

SLEEPY PLACES di Euro Rotelli 

EUROOM – Viale della Repubblica 63 (Fiume Veneto PN)

Venerdì 22 giugno, ore 20.30

Continua a leggere

giugno 9, 2018 Posted by | cultura, editoria, eventi, mostre | , , , , , , | Commenti disabilitati su Arte e Cultura con “A SPASSO CON IL MAGO. MERLINO E IO” e “SLEEPY PLACES” a EUROOM il 22 giugno

ACCADEMIA UNIVERSITARIA DEGLI STUDI GIURIDICI EUROPEI – AUGE

La cultura giuridica è uno dei principi fondamentali su cui l’Accademia Universitaria degli studi Giuridici Europei( di seguito denominata AUGE) prospetta le sue attività, di ricerca e formazione. La diffusione teorica del diritto, per risultare efficiente, deve essere accompagnata da una pratica concreta e funzionale: questo è lo scopo che l’Accademia persegue e servendosi di professionisti certificati, quali Professori ordinari di ruolo, Consiglieri di Stato, Magistrati ordinari e amministrativi. L’Accademia ,dunque, si pone come centro specializzato di ricerca e di aggiornamento nelle discipline giuridiche e in particolare nel diritto civile.  L’AUGE, d’altronde, si fa portavoce della cultura a trecentosessanta gradi e non limitandosi alla mera sfera giuridica bensì partecipando attivamente ad importanti momenti artistici e culturali : l’Accademia è sponsor ufficiale dello Spoleto Festival Art (presieduto dal Prof.Luca Filipponi) e da ben dieci anni del concorso letterario internazionale “Premio Wilde” , presieduto dal Dott.Daniele Cappa.

Continua a leggere

giugno 4, 2018 Posted by | cultura | , , , , , , | Commenti disabilitati su ACCADEMIA UNIVERSITARIA DEGLI STUDI GIURIDICI EUROPEI – AUGE

“1945” di Ferenc Török, nelle sale dal 3 maggio 2018

Esce nelle sale, il 3 maggio 2018, distribuito da Mariposa Cinematografica barz and hippo, il lungometraggio ungherese “1945”, diretto da Ferenc Török (No Man’s Island; East Side Stories; Istanbul) e interpretato da Péter Rudolf, Bence Tasnádi, Tamás Szabó Kimmel e Dóra Sztarenki.

Il film, presentato nella sezione Panorama della 67a edizione del Festival di Berlino e tratto dal racconto “Homecoming” dello scrittore ungherese Gábor T. Szántó, ha vinto numerosi premi nei festival di tutto il mondo. Tra questi, il Premio Avner Shalev Yad Vashem come Miglior rappresentazione artistica dell’Olocausto al Jerusalem Film Festival 2017, il Premio per il Miglior soggetto al Miami Jewish Film Festival, il Premio per il Miglior regista al Berlin Jewish Film Festival, il Premio dei Critici e quello del Pubblico al San Francisco Jewish Film Festival, ma anche il Primo Premio della Critica Cinematografica Ungherese nel 2018. La distribuzione del film in Italia ha ricevuto il patrocinio del Consolato Generale di Ungheria in Milano.

Continua a leggere

aprile 26, 2018 Posted by | cinema, cultura | , , | Lascia un commento

Al “Teatro Tognazzi” di Velletri il 25 marzo la data zero dello spettacolo “La rivoluzione nella pancia di un cavallo”

«Sono nata il ventuno a primavera, ma non sapevo che nascere folle, aprire le zolle, potesse scatenar tempesta».

Così scriveva Alda Merini, la poetessa della pazzia fin troppo inflazionata, ridotta a diventare un simbolo anche per chi non l’ha compresa fino in fondo. Ma restano i messaggi della poesia, che talvolta trova nella musica e nel teatro i suoi perfetti compagni per la sublimazione. Si avvicina, oltre alla stagione primaverile, anche la data zero dello spettacolo “La rivoluzione nella pancia di un cavallo”, liberamente ispirato a Franco Basaglia, l’uomo che aprì i cancelli e chiuse i manicomi, ma soprattutto scardinò la mente dando il via ad una scuola di pensiero (la psichiatria critica) che per molti ha rappresentato e rappresenta l’unica vera rivoluzione ancora in corso tratta in eredità dal Novecento.

La città di Velletri, grazie alla sinergia tra il Comune, l’Associazione Culturale Memoria ‘900 e Psichiatria Democratica, avrà l’onore di ospitare al “Teatro Tognazzi” l’esordio assoluto di un’esibizione che è prima di tutto un progetto, su scala nazionale, e un contenitore di messaggi da trasmettere empaticamente al pubblico.

Continua a leggere

marzo 23, 2018 Posted by | cultura, eventi, teatro | , , , , , | Lascia un commento

Marco Tullio Barboni con “…and you will call it fate” approda nel mercato americano

Marco Tullio Barboni, soggettista e sceneggiatore, da oltre un anno anche romanziere di successo con la sua opera prima, “…e lo chiamerai destino” (Edizioni Kappa), fa un bilancio piu’ che positivo della sua nuova veste di scrittore. Ed inaugura un nuovo mercato: quello americano. È in uscita,infatti, proprio in questi giorni, la versione in inglese de “…e lo chiamerai destino” (Kappa edizioni), la cui iniziale presentazione al pubblico risale a marzo 2016.

Continua a leggere

ottobre 2, 2017 Posted by | cultura, libri | , , | Lascia un commento

L’Occhio dell’Arte approda a Spoleto dal 22 al 25 Settembre

Un intenso dialogo tra Fotografia e Pittura: questo e’ il concept della exhibition artista “URBANA TEXTURE” – storie soggettive di città – che si disvelera’ al pubblico all’interno dello Spoleto Festival Art il prossimo 22 Settembre (fino al 25) presso la Galleria Pianciani.

La curatela critica e’ della storica dell’Arte Loredana Finicelli.

La mostra, che l’Associazione “Occhio dell’Arte” di Lisa Bernardini e la Finicelli propongono nell’ambito dello “Spoleto Art Festival”, rinnovando un gemellaggio proficuo e funzionante tra due protagonisti degli eventi culturali, pone al centro della sua iniziativa una riflessione artistica sul tema della città, indagata nelle sue mille sfaccettature, interpretazioni, e molteplici identità.

Continua a leggere

settembre 15, 2017 Posted by | cultura | , , , , , , , | Lascia un commento

“REMIX” II edizione – 26/28 maggio 2017 Cinema KINO – Roma

Dal 26 al 28 maggio si svolgerà presso il cinema KINO di Roma (via Perugia 34), ad ingresso gratuito, la seconda edizione della rassegna REMIX, evento che intende coniugare racconto cinematografico e approccio scientifico per affrontare la sfaccettata realtà delle migrazioni e della convivenza. Il progetto è realizzato dal cinema nel quartiere Pigneto, dal DSU (Dipartimento Scienze Umane e Sociali, Patrimonio Culturale) e dall’ILIESI Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee del CNR. Tre le opere attorno alle quali ruotano proiezioni e incontri della rassegna: I Migrati, diretto da Francesco Paolucci, lo spagnolo En tierra extraña di Icíar Bollaín e Sponde. Nel sicuro sole del nord, diretto da Irene Dionisio.

Tre documentari che raccontano la percezione – e il vissuto – delle migrazioni da parte di persone comuni e si tramutano in tre occasioni di riflessione sui temi del viaggio e della mobilità umana. Un approccio che racconta i sentimenti e le scelte di vita, senza false retoriche. “Perché una cultura delle migrazioni  sottolinea Maria Eugenia Cadeddu – si costruisce non solo con studi e dati, ma anche attraverso il racconto di storie, incontri, esperienze di quotidiana convivenza”. Ogni proiezione sarà accompagnata da un incontro fra autori dei documentari ed esperti. In questa edizione della rassegna si segnala in particolare l’autorevole presenza di Daniela Di Capua, Direttore del Servizio Centrale SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati).

Continua a leggere

maggio 18, 2017 Posted by | cinema, cultura | , , , | Lascia un commento