bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Jazzflirt Festival 2017, ultimo appuntamento a Itri al Museo del Brigantaggio

Venerdi 10 novembre 2017 – ore 21:00

ITRI, Museo Del Brigantaggio – Ingresso € 7,00 

FRANCESCO CUSA & THE ASSASSINS “Rhythm Permutations”

GIOVANNI BENVENUTI – tenor sax
GIULIO STERMIERI – hammond, keyboards
FRANCESCO CUSA – drums
VALERIA STURBA – Violino, voce, theremin, live Electronics

Continua a leggere

novembre 5, 2017 Posted by | eventi | , , , | Lascia un commento

IL M° FRANCO MICALIZZI e la BIG BUBBLING BAND in Concerto a Roma il 10 Novembre

locandinaAll’Asino che Vola, noto locale della Capitale sito in Via Antonio Coppi 12/ D (Zona Piazza Zama; Metro Furio Camillo), è in arrivo il prossimo 10 Novembre un concerto live con poco meno di venti elementi, e tra i migliori del panorama nostrano: la Big Bubbling Band, guidata dal M° Franco Micalizzi.

Ci sono artisti che seguono le tendenze, le mode, e sono veloci ad assimilarle; ce ne sono altri che invece questi codici, questi stili, li creano. FRANCO MICALIZZI è tra questi ultimi.

Compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra, Micalizzi è colui il quale ha contribuito come nessun altro in Italia alla nascita, lo sviluppo e il rilancio di quella che è stata ribattezzata Pulp Music, nata nei lontani anni settanta grazie a pellicole di polizieschi come Il cinico l’infame il violento, La banda del gobbo, Roma a mano armata, Napoli violenta e moltissimi altri, e rivalutata dopo il successo planetario di Pulp Fiction di Quentin Tarantino.

Continua a leggere

novembre 7, 2016 Posted by | concerti, eventi | , , , | Lascia un commento

CORNER in JAZZ con BLUE MOKA featuring Fabrizio Bosso

bluemokaGiovedì 10 novembre 2016 alle ore 22.00 il Corner Live ospita il trombettista Fabrizio Bosso, una leggenda internazionale del jazz italiano, per una serata evento. L’artista si unisce al quartetto Blue Moka per un live ricco di energia e classe capace di sorprendere il pubblico, articolato tra brani originali e rivisitazioni del repertorio jazzistico hard bop (W. Shorter, M. Davis, etc.) con richiami alle moderne sonorità del nu-jazz.

Fabrizio Bosso suona la tromba da quando aveva cinque anni e ora, a 40, è un musicista jazz conosciuto in tutto il mondo. Ha cominciato un po’ per gioco, ha frequentato il Conservatorio di Torino, la sua città, per diplomarsi a soli 15 anni. E poi ha suonato classica, jazz, pop, spiritual, latino, gospel, portando in ogni genere se stesso. Gli attacchi di Bosso sono micidiali, il suo senso dello swing proverbiale, il suo eloquio torrenziale. Ma Fabrizio dispone anche di altre frecce e lo sta dimostrando negli ultimi anni, dopo i folgoranti esordi: la voglia di sbalordire ha lasciato il posto a un equilibrato mix di virtuosismo e poesia.

Continua a leggere

novembre 7, 2016 Posted by | concerti, eventi | , , , | Lascia un commento