bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

“A Lume di Candela_Open” – Roma, 26 febbraio 2017

alumedicandelaopen_26febbraioProsegue la rassegna “A lume di candela” organizzata dal cantautore Alessio Bonomo in collaborazione con Rapsodica, presso il “Club 55” di via Perugia 14 (Roma, zona Pigneto).

Domenica 26 febbraio saràOpen”. Palco aperto per Alessio Bonomo, Pino Marino, Gerardo Casiello, Francesco Arpino, Vladimiro Modolo e altri ospiti a sorpresa!

Illuminati dalla sola luce di candele: In un’atmosfera intima e avvolgente gli artisti offriranno il meglio del proprio repertorio. Riflessioni, poesia, musica e parole per stare insieme, dove oggi, forse, “la risposta è nel vento“. (Bob Dylan)

Il nuovo progetto artistico prevede una serie di concerti, ogni seconda e quarta domenica del mese.

Continua a leggere

febbraio 22, 2017 Posted by | concerti | , , , , , , , , , | Lascia un commento

“A LUME DI CANDELA” con ANTONIO RAGOSTA – Roma, 11 dicembre 2016

locandina-antonio-ragostaProsegue la rassegna “A lume di candela” organizzata dal cantautore Alessio Bonomo in collaborazione con Rapsodica, presso il “Club 55” di via Perugia 14 (Roma, zona Pigneto).

Domenica 11 dicembre salirà sul palco Antonio Ragosta, che si esibirà in trio con Stefano Napoli al contrabbasso e Mattia Di Cretico alle percussioni accompagnando il pubblico in un viaggio nel cuore della canzone d’autore italiana, facendo interpretare alla sua chitarra capolavori di Paolo Conte, Fabrizio De Andre’, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, e molti altri.

Continua a leggere

dicembre 6, 2016 Posted by | concerti | , , , | Lascia un commento

SUONA FRANCESE: il tour italiano di Sandro Joyeux a Firenze (10 aprile), Milano (11 aprile) e Palermo (10 maggio)‏

sandro2Speciale tripla performance nell’ambito di Suona francese per Sandro Joyeux, il musicista giramondo che getta un ponte tra la canzone francese e i ritmi del mondo, mescolando musica di viaggi, di danza e di condivisione.

I suoi concerti, che in Italia prevedono tre tappa rispettivamente a Firenze (10 aprile a Le Murate), Milano (11 aprile all’Arci Ohibò) e Palermo (il 10 maggio a Palazzo De Gregorio), sono itinerari attraverso i ritmi del deserto e le strade polverose del West Africa, le banlieues parigine e il reggae dei ghetti giamaicani.

Le sue canzoni parlano di città lontane, raccontano storie di villaggi di bambini soldato, di fiumi e di foreste in pericolo.

Il suo essere un one man band e la sua devozione per l’autostop gli hanno permesso negli anni di suonare in diverse parti del mondo, da Brooklyn a Bamako, nelle situazioni più disparate incontrando musicisti e maestri con cui ha arricchito il suo stile musicale.

Continua a leggere

aprile 7, 2014 Posted by | eventi, festival, musica | , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento