bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

“Maratona” per il Jazz Italiano – Roma lunedì 26 novembre alla Casa del Jazz

Lunedì 26 novembre, dalle 18,00 nella Sala Concerti della Casa del Jazz, maratona musicale a oltranza: noti solisti italiani si susseguono sul palco per richiamare l’attenzione sul jazz italiano.

Per dire che in Italia il jazz gode di ottima salute, è tanto, suona bene e potrebbe anche tornare ad essere una buona risorsa economica. E dunque per chiedere – a chi può farlo – di impegnarsi per frenare la deriva attuale: sempre meno fondi, sempre meno spazi, locali che chiudono uno dopo l’altro.

 

Oltre che suonare, i jazzisti che partecipano alla maratona raccontano le loro esperienze di ambasciatori del jazz italiano all’estero, per far conoscere la considerazione di cui gode fuori dai confini nazionali la via italiana alla musica di Ellington e di Parker. Un prestigio acquisito per qualità tecnica, duttilità espressiva e per l’interesse destato dalle contaminazioni tra matrice afroamericana e tradizioni nostrane, una tendenza che caratterizza buona parte del lavoro dei jazzisti italiani.

 

La Maratona Jazz di lunedì 26 novembre nasce da un’idea di Giampiero Rubei (direttore artistico della Casa) e di Fabrizia Ferrazzoli.

Casa del Jazz – Sala concerti. Lunedì 26 novembre dalle ore 18 alle 23.30. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

MUSICISTI CHE PARTECIPERANNO ALLA MARATONA JAZZ:

Nicola Angelucci (batteria
Elisabetta Antonini,(voce )
Luca Chiaraluce (contrabbasso)
Gabriele Coen (sax, clarinetto)
Mario Corvini (trombone)
Paolo Damiani (violoncello)
Maria Pia De Vito (voce)
Riccardo Fassi (pianoforte)
Luca Fattorini (contrabbasso)
Massimo Fedeli (pianoforte)
Roberto Gatto (batteria)
Rosario Giuliani (sax)
Pietro Iodice (batteria)
Max Ionata (sax)
Silvia Manco ( pianoforte, voce)
Natalio Mangalavite (pianoforte)
Ada Montellanico (voce)
Enrico Morello (batteria)
Luca Nostro (chitarra)
Massimo Nunzi + Orchestra di giovani talenti
Angelo Olivieri (tromba)
Marilena Paradisi (voce)
Alessandro Paternesi (batteria)
Enzo Pietropaoli (contrabbasso)
Luca Pirozzi (contrabbasso, basso elettrico)
Piji
Danilo Rea (pianoforte)
Stefano Rossini (batteria)
Stefano Sabatini (pianoforte)
Domenico Sanna (pianoforte)
Susanna Stivali (voce)
Fabrizio Sferra (batteria)
Stefania Tallini (pianoforte)
Roberto Tarenzi (pianoforte)
Luca Velotti (sax)

 

Info  http://www.casajazz.it/

 

novembre 25, 2012 Posted by | eventi | , , | Lascia un commento

Casa del Jazz: “I Got The Blues: storie e leggende del blues” – 18 ottobre ore 21

Nuovo appuntamento per la serie di “Art and Soul-Storie di Musica in Musica”, curata da Alberto Castelli, con “I Got The Blues: storie e leggende del blues”, il 18 ottobre alla Casa del Jazz, con Alberto Castelli,voce e Mississippi saxophone, Davide Lipari, voce e chitarra e Ruggero Solli, batteria.

Un calendario di appuntamenti per raccontare la storia del blues, dal Delta del Mississippi a Chicago, da Robert Johnson a Muddy Waters. Un racconto che è anche – soprattutto – omaggio alle figure più importanti nella storia del blues, personaggi mitici che hanno profondamente influenzato la vicenda del rock e della pop music contemporanea.

 

Raccontare la vita di bluesman come Robert Johnson e Muddy Waters vuol dire anche entrare in un mondo di passioni e “filosofie” che oltrepassano la dimensione musicale (come si percepisce anche dalla scelta dello pseudonimo “muddy waters”, che significa “acque fangose”). “I Got The Blues” vuole rendere omaggio alle figure fondamentali del blues attraverso la narrazione delle loro vite, in un magico puzzle fatto di realtà e suggestione che arriva all’essenza delle storie.

 

Dalle registrazioni di Robert Johnson, considerato il Re del Delta Bues, che in parte si svolsero in una piccola camera di un albergo di San Antonio – Texas, nel 1936, all’arrivo di Muddy Waters a Chicago, con l’esplosione di un nuovo stile blues, elettrico, prepotente e sensuale. Un linguaggio,questo, che catturò l’attenzione e la sensibilità degli artisti più conosciuti del rock classico. Con la partecipazione del duo One Man 100% Bluez, composto dal chitarrista e cantante Davide Lipari e dal batterista Ruggero Solli, le dodici battute classiche del blues scandiranno una storia appassionante e coinvolgente.

 

Info http://www.casajazz.it/

ottobre 17, 2012 Posted by | concerti | , , , , | Lascia un commento

Casa del Jazz Festival 2012 – Intervista a Rubei e De Simoni

FONTE: Allinfo.it  (leggi tutto l’articolo)

giugno 11, 2012 Posted by | interviste | , , , , , | Lascia un commento

Roma: Casa del Jazz Festival 2012 dal 4 al 31 luglio

FONTE: Allinfo.it

Si terrà   dal 4 al 31 luglio nel Parco della Casa del Jazz, con il sostegno dell’Azienda Speciale Palaexpo e dell’Assessorato alle politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, vantando un programma di altissimo livello il “Casa del Jazz Festival 2012“.

Grandi nomi per grandi eventi con tante novità che permetteranno  a “Casa del Jazz Festival” di trasmettere un segnale forte e chiaro legato ad un mondo che può definirsi sempre meno di nicchia.

Si alterneranno dunque sul palco grandi nomi come Dee Dee Bridgewater, universalmente riconosciuta come una delle più importanti cantanti Jazz contemporanee con il suo progetto “to billie with Love: a celebration of Lady Day” e a seguire Roberta Gambarini, Cristina Zavalloni, Maria Pia de Vito in ensemble con Huw Warren e Gabriele Mirabassi.

Presenti anche i grandi trombettisti come Enrico Rava al quale spettarà, il 4 luglio,  il compito di aprile  ufficialmente la stagione estiva del “Casa del Jazz Festival 2012” e poi Roy Hargrove, e Flavio Boltro.

Previsto anche un concerto straordinario  con i Bad Plus con ospite speciale Joshua Redman e con i batteristi del calibro di Brian Blade e Roberto Gatto, i pianisti come David Kikoski e Aron Goldberg, i contrabbassisti come Omar Avital e Enzo Pietropaoli.

Nel cartellone degli eventi presente anche l’evento “Decontaminate Rome” ovvero una rassegna di Music Zone in collaborazione con Percentomusica nell’ambito del progetto europeo “YOUME YOUng Musician paly Europe

Più avanti il dettaglio completo degli appuntamenti previsti dal “Casa del Jazz Festival 2012“.

di Giovanni Pirri

giugno 6, 2012 Posted by | festival | , , , | Lascia un commento