bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

“Scala incontra…” la Divina della lirica: Katia Ricciarelli

Sabato 1 Settembre 2012, alle ore 21.30, il noto soprano Katia Ricciarelli, accompagnata dal manager Salvo Nugnes, sarà ospite all’interno della decima edizione di “Scala incontra …”, la rassegna che anima il più antico comune d’Amalfi e che si fonda sull’ideale abbraccio con New York, per non dimenticare l’apocalisse dell’11 Settembre 2011.
 
Dopo il successo della cerimonia inaugurale che ha visto esibitosi venerdì Al Bano, un’altra grande interprete della tradizione musicale italiana intratterrà i numerosi spettatori con un concerto gratuito in Piazza del Municipio.
 
La Ricciarelli ripercorrerà 42 anni di carriera con un recital di canzoni indimenticabili. La sua voce dal timbro etereo, morbida e luminosa, sonora ed agile sarà accompagnata dal tenore pugliese Francesco Zingariello.
 
Il concerto sarà preceduto da un incontro a più voci tra il Vicepresidente del Senato, Vannino Chiti che presenta il suo libro “Religioni e Politica”, Paolo Tordi autore di “Sognando L’America” e Padre Enzo Fortunato con “Siate Amabili”.
 
La storia della Ricciarelli, che ha cantato nei più rinomati teatri e si è esibita accanto i più illustri tenori, inizia a Rovigo, città nativa, con enormi sacrifici, inesauribile impegno e passione.
Frequenta il rinomato Conservatorio di Venezia e diventa la Divina della lirica, con un’ascesa trionfale e tanti meritati successi.
 
Nel suo percorso decide di cimentarsi anche nel mondo del cinema, con la voglia e la capacità di sapersi reinventare, trasformandosi in attrice, con ruoli intensi e collaborazioni significative e ottiene ampi consensi, da pubblico e critica.
La sua frase motto di vita è da sempre “Ho fatto tutto quello che dovevo fare, adesso sono pronta a ricominciare”.
 
 
 
Annunci

agosto 31, 2012 Posted by | artists of the world | , , , | Lascia un commento