bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Jazzflirt x Amatrice: “DANIELE DI BONAVENTURA – GIOVANNI GUIDI DUO” – Formia, 8 dicembre

8-dicembreLa serata sarà dedicata alla beneficenza a favore delle popolazioni colpite dal sisma ed in particolar modo per la comunità di Amatrice, comune in cui opera la Protezione Civile di Formia. Tutto il ricavato sarà devoluto al fine dell’acquisto di quanto necessario per la sala mensa.

Si arricchisce di un ulteriore evento la stagione concertistica che l’associazione Jazzflirt-Musica & Altri Amori ha organizzato nel corso di quest’anno.

E così, dopo le performance del Gianni Bardaro-Pierluigi Villani quintetdel trio composto da Dado Moroni, Eddie Gomez e Joe La Barbera, e del Rava New Quartet, prestigioso appuntamento giovedi 8 dicembre, presso il Teatro “Remigio Paone” di Formia, con il duo Daniele Di BonaventuraGiovanni Guidi.

Generazioni ed esperienze musicali diverse si incontrano in questo duo umbro-marchigiano di recentissima costituzione a cui hanno dato vita l’ancor giovane pianista  Giovanni Guidi e lo specialista del bandoneon Daniele Di Bonaventura.

Continua a leggere

novembre 29, 2016 Posted by | eventi | , , , , | Lascia un commento

Le interviste semplici di Allinfo.it: Stefano Scarfone (NAU RECORDS) – JazzFlirt Festival 2012 – Itri

Una serata diversa per riuscire ad integrare la musica seria (il jazz) per lasciarla flirtare con le contaminazioni musicali che nascono dalle passioni, gli altri amori“.

Sono queste le parole di Stefano Scarfone che, martedì 7 agosto 2012 si è esibito ad Itri, nel Castello Medievale, nell’ambito del “Jazz Flirt Festival – Musica & altri Amori – VIII Edizioni

L’arte del jazz resta arte viva e grazie a Stefano Scarfone vive di nuova luce, di nuove contaminazioni oltre che di inusuali appartenenze decisamente evocative all’interno del contesto storico che il Jazz stesso sta attraversando.

Per Stefano Scarfone uno strumento acustico non è solo tale ma diventa ulteriore opportunità di comunicazione soprattutto se utilizzato nella sua veste percussiva.

Accompagnato da Federico Leo (batteria) e da Claudio Mosconi (Basso), Stefano Scarfone, presso il Castello Medievale di Itri ha presentato così i brani estratti dal suo terzo disco, dal titolo “Precipitevolissimevolmente”  (Etichetta NAU RECORDS) assieme a vecchi standard molto cari all’artista.

Protagonista mai assente per Scarfoneè la voglia di giocare con la musica, di emozionare e, cosa ben più importante,  di sperimentare portando, ovunque, nel mondo la linea melodica di matrice italiana.

All’appuntamento del 7 agosto  faranno  seguito, in autunno, altri tre eventi, e precisamente  il 20 ottobre e il 1224 novembre 2012.

Nell’attesa di saperne di più abbiamo deciso di intervistare per voi Stefano Scarfone.

di Giovanni Pirri

agosto 13, 2012 Posted by | festival, video | , , , , , , , | Lascia un commento