bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Nasce la sezione “Amici degli animali” del Circolo Montecitorio

PicMonkey CollageSostenere e dare concretezza alle iniziative e ai progetti in difesa degli animali e, al contempo, promuovere adozioni consapevoli dei quattro zampe più sfortunati. Con questi propositi si è da poco costituita la sezione “Amici degli animali” del Circolo Montecitorio, per iniziativa di Piera Amendola Pendinelli, responsabile della neonata sezione.

Il Circolo Montecitorio nasce come Dopolavoro – racconta Piera Amendola Pendinelli, che è anche socia fondatrice dell’associazione “La fattoria degli animali” – per poi diventare un attrezzatissimo centro sportivo per parlamentari e dipendenti delle due Camere. Da qualche anno vengono organizzate anche importanti iniziative culturali: un Premio letterario, una Giornata (quella del 9 maggio scorso) dedicata alle vittime delle stragi del terrorismo, una prossima Giornata (il 21 giugno) in ricordo delle persone scomparse e molto altro. Non si era mai pensato, tuttavia, a qualche gesto di solidarietà per gli animali. Da qui l’idea di dar vita a questa sezione, in un luogo per di più dove anni fa viveva addirittura una colonia felina”.

Continua a leggere

Annunci

giugno 13, 2016 Posted by | eventi, magazine | , , , , , | Lascia un commento

Tre Cuori per salvare Villa Adriana – Madrina d’eccezione Franca Valeri in scena il 25 luglio con “La Madrina di Adriano”

Mercoledi 25 luglio, il Festival Salviamo Villa Adriana, presenta all’Anfiteatro Romano di Bleso a Tivoli, ”La madrina di Adriano”,  di e con Franca Valeri e con la partecipazione di Pino Strabioli e Orsetta De Rossi a cura di Giuseppe Marini.

“… sono qui come madrina, e non è tanto necessario stabilire di chi, quanto spiegare il reale significato del ruolo. È chiaramente connesso al termine “madre” e la sua desinenza aggiunta “ina” non significa che sia una madre piccola, che nel caso mi sarebbe appropriato, anzi…

Lo spettacolo-recital che vi porto l’ho intitolato La madrina di Adriano per racchiudere in un  titolo il mio sostegno a questa coraggiosa battaglia e il mio contributo al Festival “Salviamo Villa Adriana” ospitato nello splendido Anfiteatro di Bleso a Tivoli, diventando “a mio modo” madrina anche dell’ imperatore Adriano.  Lo spettacolo contiene qualche pezzo noto e altri non tali, tratti dai miei ultimi libri e avrà la durata scorrevole dello spettacolo leggero, del resto cosa auspicabile. Altre voci in scena mi accompagneranno in questa chiacchierata, Pino Strabioli e Orsetta De Rossi; Giuseppe Marini, invece, impaginerà le mie divagazioni in una cornice teatrale.  Il ruolo di madrina mi ha sempre affascinato per le sue infinite aperture alla fantasia. Quindi mi impegnerò… a parole” (.Franca Valeri)

Il Festival è stato voluto dal “Comitato Salviamo villa Adriana” in seguito alla decisione della Regione Lazio di sopprimere,con la cancellazione del relativo finanziamento, il “Festival internazionale di Villa Adriana”, il cui cartellone ha potuto vantare anteprime mondiali di altissimo livello (ricordiamo, fra le altre, IDIOTAS e CALIGULA (del grande regista lituano Nekrosius).

E’ fatto ormai noto che tale decisione della Regione Lazio di chiudere un Festival così prestigioso ha coinciso con quello che era il progetto, per fortuna ora scongiurato, di aprire una discarica a soli 700 metri dalla Villa Imperiale di Adriano, dando così continuità a una politica di devastazione di un territorio di straordinario valore, già pericolosamente degradato.Per questo, il Comitato Salviamo Villa Adriana, nato spontaneamente tra i cittadini del posto per contrastare il progetto della discarica insieme ad alcune realtà già operanti in zona per la tutela dell’ambiente e del territorio quali Legambiente, Italia Nostra e Fai ha deciso di continuare la propria attività, divenendo un comitato permanente, con l’intenzione, nel tempo, di dar vita a una serie di iniziative stabili e importanti per il territorio, tra le quali appunto la nascita di questo Festival, finalizzato a sensibilizzare il pubblico sul valore e sulle potenzialità economico turistiche del territorio dell’Agro Romano Antico, della sua storia, della sua cultura, dei suoi prodotti enogastronomici.Il Festival è organizzato con la collaborazione di Save Italy, movimento internazionale culturale e di opinione che Philippe Daverio ha lanciato con lo scopo di tutelare e preservare il nostro immenso patrimonio culturale attraverso, innanzitutto, la creazione di una coscienza e una consapevolezza collettiva del fatto che i preziosi beni della nostra penisola sono un patrimonio del mondo intero che deve essere salvato con l’aiuto di tutti.

“Il Festival “Salviamo Villa Adriana” – dichiara Urbano Barberini, direttore atistico del Festival, – vuole essere un segnale forte di resistenza civile e culturale, un pubblico atto di accusa contro la cattiva gestione dei nostri beni culturali che appartengono non solo a noi ma al mondo intero”.

Vogliamo dare un contributo forte – dichiara Franca Valeri, madrina del Festival – al cambiamento di rotta e restituire ai cittadini il patrimonio della Bellezza per troppo tempo vilipeso dalla miope logica degli affari

Il Festival si sta svolgendo dall’11 Luglio e durerà fino al 1 Agosto e prevede spettacoli di teatro, prosa, musica dal vivo, letteratura e libri,premiazioni e degustazioni di prodotti locali.

Tutti gli spettacoli si svolgeranno all’Arena Anfiteatro di Bleso messa a disposizione dal Comune di Tivoli che ha concesso il suo patrocinio.Per libri e le degustazioni sarà invece il Tempio di Vesta a Villa Gregoriana ad ospitarle.  Gli spettacoli e le presentazioni, tutti ad ingresso gratuito, saranno concentrati nelle giornate del lunedì, martedì emercoledì con inizio alle 21,30.

Per ulteriori informazioni contattare:

U­fficio Stampa e Organizzazione
E‑eCi & Associati – tel: +39.06\47.82.46.42
http://www.e‑eciassociati.it
Roberto Testarmata
r.testarmata@e­eciassociati.net
Sergio Cerini
sergio.cerini@e­eciassociati.net
Maurizio Quattrini
maurizioquattrini@yahoo.com
Viviana Broglio
viviana.broglio@gmail.com

http://www.salviamovilladriana.it/

luglio 23, 2012 Posted by | teatro | , , , , | Lascia un commento