bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Brasile: ‘ondate’ di taglialegna invadono la foresta dei Kawahiva incontattati

survival internationalOndate di taglialegna stanno invadendo il territorio di uno dei popoli più vulnerabili del pianeta. Sono gli ultimi Kawahiva, i sopravvissuti di una tribù più grande i cui membri sono stati uccisi o sono morti per malattie.

Di recente i funzionari del FUNAI, il Dipartimento agli Affari Indigeni del Brasile, hanno fermato un gruppo di taglialegna. Ma poiché questi hanno il sostegno dei politici locali e i funzionari del FUNAI non hanno il potere di arrestare i sospetti, gli uomini sono stati rilasciati. Da allora nel territorio sono arrivate altre ondate di taglialegna.

La crisi ha fatto crescere la preoccupazione tra gli attivisti, che temono che la tribù e la sua foresta ancestrale vengano completamente distrutte.

Continua a leggere

novembre 1, 2016 Posted by | fuori o dentro le righe? | , , | Lascia un commento

Incontattati: diffusi il video di un primo contatto e il racconto di un massacro‏

survival internationalInsieme a un raro filmato che riprende il primo contatto di alcuni Indiani isolati nei pressi del confine tra Perù e Brasile, si sta diffondendo anche il racconto di terribili violenze perpetrate contro il gruppo. Gli esperti hanno chiesto che il territorio sia protetto con urgenza perché gli Indiani incontattati rischiano lo “sterminio” e il “genocidio”.

Il video – diffuso dal FUNAI (il dipartimento agli Affari indigeni del governo brasiliano) e pubblicato per primo da ‘Amazonia Blog’– mostra diversi Indiani, giovani e in salute, scambiare alcuni caschi di banane. Durante l’incontro, il gruppo però ha anche raccontato il massacro di molti dei loro parenti più anziani e l’incendio delle loro case.

Continua a leggere

agosto 1, 2014 Posted by | fuori o dentro le righe? | , , | Lascia un commento

CONTATTO: Indiani isolati escono dalla foresta per colpa dei disboscatori‏

Un gruppo di Indiani incontattati estremamente vulnerabili è uscito dalla foresta amazzonica del Brasile, vicino al confine con il Perù, ed è entrato in contatto con una comunità indigena stanziale.

Solo pochi giorni fa il FUNAI, il Dipartimento brasiliano agli Affari Indigeni, e Survival International, il movimento mondiale per i diritti dei popoli indigeni, avevano denunciato il grave rischio che ciò potesse accadere a causa dell’incapacità delle autorità peruviane di fermare il disboscamento dilagante nell’area di confine.

Gli Indiani incontattati si stavano avvicinando sempre più alla comunità stanziale degli Asháninka, che vive lungo il fiume Envira.

Continua a leggere

luglio 3, 2014 Posted by | fuori o dentro le righe? | , , , , , | Lascia un commento

Brasile: ‘imminente’ rischio di morte per gli Indiani incontattati‏

Per gli Indiani incontattati che vivono nella foresta amazzonica brasiliana vicino al confine con il Perù c’è il rischio di “tragedia” e “morte”. Questo è quanto denunciato da alcuni funzionari brasiliani a seguito del sensibile aumento di avvistamenti di gruppi isolati nell’area.

Secondo gli esperti, gli Indiani hanno attraversato il confine con il Perù per fuggire dalle ondate di taglialegna illegali che stanno invadendo il loro territorio. Adesso stanno per entrare nel territorio di altri gruppi di Indiani isolati del Brasile – e di alcune comunità stanziali.

Continua a leggere

giugno 29, 2014 Posted by | fuori o dentro le righe? | , , , , , , , | Lascia un commento