bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

VISIONI CORTE FILM FESTIVAL: in esclusiva il tour dei luoghi del cinema a Gaeta (21-28 settembre)

Un tour per scoprire e vivere “I luoghi del cinema a Gaeta”: questo l’evento quotidiano collaterale alla manifestazione VISIONI CORTE INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL che l’Associazione I Tesori dell’Arte organizzerà nei giorni della rassegna, dal 21 al 28 settembre, in alcuni tra i più famosi set della città medievale.

Si tratta di un itinerario sperimentale di cineturismo che viene realizzato per la prima volta in questo territorio.

Partendo dall’esperienza di chi ha fattivamente lavorato nelle produzioni cinematografiche e televisive degli ultimi anni, sarà sviluppato un percorso, della durata approssimativa di due ore, che vede come luogo di appuntamento Porta Carlo III: l’imbocco di Gaeta medievale permetterà di dare anche una visione geografica del territorio, quasi per raccordare le location di via Indipendenza, oppure del porto, o delle spiagge, con il quartiere S. Erasmo. Dalla porta borbonica, si proseguirà fino nel cuore della zona medievale, tra storie di cinema, informazioni, curiosità, aneddoti, cercando di rispondere alle curiosità richieste dai visitatori, ma soprattutto tentando di dare una panoramica sui mestieri del cinema, sul perché si sceglie un posto piuttosto che un altro, sulle possibilità di lavoro in questo settore.

Continua a leggere

settembre 19, 2019 Posted by | eventi | , | Commenti disabilitati su VISIONI CORTE FILM FESTIVAL: in esclusiva il tour dei luoghi del cinema a Gaeta (21-28 settembre)

Io vedo, Io sento, Io sono (l’Energia Universale dell’Anima) – Personale di pittura dell’artista Antonella Magliozzi – dal 12 marzo al 16 aprile 2016 Centro Sete Sóis Sete Luas – Ponte de Sor (Portogallo)

fsss-image-antonella-magliozziIl Centro Sete Sóis Sete Luas di Ponte de Sor ospiterà Io vedo, Io sento, Io sono (l’Energia Universale dell’Anima)prima mostra in Portogallo dell’artista di Gaeta Antonella Magliozzi, dal 12 marzo al 16 aprile 2016.

L’inaugurazione della mostra è prevista per sabato 12 marzo alle ore 17:00 e sarà preceduta da un’importante conferenza tenuta dal Premio Nobel 2015 per la PaceMohamed Fadhel Mahfoudh, presidente dell’Ordine degli Avvocati della Tunisia.

Antonella Magliozzi, originaria di Gaeta Città d’Arte, è un’artista dalle convinzioni tradizionaliste ereditate dal padre, combinate a un grande dono geniale per l’astrazione e per gli eccezionali toni della tavolozza.

Continua a leggere

marzo 2, 2016 Posted by | arte, mostre | , , , , , | Lascia un commento

“OPEN GALLERY INDIPENDENZA 2015” QUINTA EDIZIONE del MEETING ARTISTICO PROPOSTO da I GRAFFIALISTI

Logo O.G.I.La quinta edizione di Open Gallery Indipendenza, organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale I Graffialisti con il patrocinio del Comune di Gaeta, si svolgerà quest’anno in due sedi.

La prima data, prevista per la serata di sabato prossimo 5 settembre 2015, rientra nell’ambito delle solenni celebrazioni in onore della SS. Maria di Castagneto in Formia.

Continua a leggere

settembre 3, 2015 Posted by | artisti, mostre | , , , | Lascia un commento

“Regala un sorriso” – Evento benefico dell’Ass.ne Culturale I Graffialisti – Gaeta LT, 6 dicembre 2013‏

L'Arte dell'Anima (Più cuore nelle mani) - LogoL’Associazione Artistica Culturale e di Promozione Sociale “I Graffialisti”, con il patrocinio del Comune di Gaeta, in collaborazione con la testata giornalistica Forum – L’informazione giovane, grazie alla disponibilità del Ristorante Il Gazebo e dell’Azienda agricola Mustilli (Wine & Culture), presenta la cena benefica “Regala un sorriso”, evento solidale rientrante nell’ambito del consueto progetto annuale denominato “L’Arte dell’Anima (più cuore nelle mani)”.

Per l’occasione verrà effettuata una libera raccolta fondi correlata alla campagna di sensibilizzazione sulle problematiche del disagio infantile. Con i fondi raccolti durante la serata verranno acquistati materiali per le belle arti da donare ai bambini ospitati dalla Casa Famiglia “Gregorio Antonelli” di Terracina (LT) e, successivamente, utilizzati dai volontari dell’Associazione I Graffialisti per tenere dei laboratori artistici organizzati nella struttura assistenzialista.

Continua a leggere

novembre 21, 2013 Posted by | eventi | , , , , , , | Lascia un commento

OPEN GALLERY INDIPENDENZA INDOOR – Gaeta, dal 7 al 16 settembre 2013‏

Anche quest’anno termina a settembre la kermesse artistica Open Gallery Indipendenza, organizzata dall’Associazione di promozione sociale I Graffialisti.

Dopo i vari appuntamenti, alcuni dei quali “fuori porta” (O. G. I. versione In Tour) che hanno toccato alcuni dei borghi più belli del Lazio, I Graffialisti hanno deliberato di chiudere la stagione estiva proponendo la rassegna d’arte contemporanea Open Gallery Indipendenza nella versione Indoor, all’interno della çirò Gallery Atelier – La prima casa dei Graffialisti, situata nel cuore del centro storico di Porto Salvo di Gaeta, nella caratteristica via della Indipendenza al civico 289, offrendo così un prodotto culturale più esteso in termini temporali.

La mostra, infatti, che sarà inaugurata sabato 7 settembre, come da programma Open Gallery Indipendenza 2013, terminerà il 16 settembre.

Gli Artisti ospitati sono: Mariangela Capotosto, Davide Carlino in arte Rasta Matto, Sabrina Cibelli in arte Sabry, Franco Corvo, Erasmo Di Florio, Katia Di Mambro, Lidia Ferrara, Milena Ferruzzi, Mariagrazia Iovine, Mario Liberace, Maurizio Lupinelli, Massimiliano Maddalena, Antonella Magliozzi, Vittorio Pannone, Martina Purificato, Milena Sebastiani, Roberta Tafuri in arte BorkiArt, Giuseppe Trepiccione, Iris Vellucci in arte Iris.

In occasione del vernissage, interverrà il poeta Diego Sasso che leggerà alcuni fra i suoi componimenti più emozionanti.

Il giorno della chiusura, lunedì 16 settembre, alle ore 18.00, interverrà la poetessa Anna Maria Capasso, che declamerà alcune sue poesie tratte dalla silloge recentemente pubblicata per Armando Caramanica Editore “Gioca con me”.

Le Istituzioni che patrocinano e sostengono il Meeting sono: il Comune di Gaeta, la Regione Lazio, la Provincia di Latina, la Camera di Commercio di Latina, Confcommercio Imprese per l’Italia – provincia di Latina, C.A.T. Latina, il Parco Regionale della Riviera di Ulisse, nonché le associazioni nazionali Italia Nostra Onlus, AICC – Associazione Italiana di Cultura Classica affiliata all’UNESCO, l’associazione culturale Le Tradizioni, gli esponenti del mondo imprenditoriale la Lupo Rocco S.p.A., il Ristorante il Gazebo, l’impresa Tomei Luca nonché i rappresentanti dei media la testata giornalistica Forum – l’informazione giovane, e Radio Tirreno Centrale.

Ideazione, organizzazione e realizzazione del Meeting artistico Open Gallery Indipendenza a cura dell’Associazione di Promozione Sociale de I Graffialisti, presieduta dall’artista Antonella Magliozzi che ringrazia le istituzioni, le associazioni, i sostenitori, gli artisti e il pubblico che segue gli eventi con ammirevole fedeltà.

Il vernissage è previsto per le ore 19 presso la çirò Gallery Atelier – La prima casa dei Graffialisti.

I giornalisti della carta stampata e delle emittenti radiotelevisive sono invitati a partecipare anche per poter incontrare, con l’occasione, artisti e organizzatori.

La mostra sarà visitabile, su invito o appuntamento, tutti i giorni dal 7 settembre al 16 settembre, con i seguenti orari: lunedì/venerdì ore 18-20.30; sabato e domenica ore 11-13 e 18-20.30.

Info http://www.graffialisti.com/

settembre 3, 2013 Posted by | artisti, mostre | , , | Lascia un commento

Gaeta, sabato 3 agosto 2013: “OPEN GALLERY INDIPENDENZA” Meeting Artistico Edizione 2013 – Secondo appuntamento

Il Meeting artistico Open Gallery Indipendenza torna nella città di Gaeta, sabato 3 agosto, per il secondo appuntamento, dopo quello della prima settimana di luglio.

Questa volta gli Artisti – Espositori che mostreranno al pubblico il loro estro artistico sono: Rozeta Bilbili in arte Rosy, Silvano Brucella, Mara Ciacciarelli in arte Mara Khellini, Giovanni Colangelo in arte Giowa, Cristina Corradini in arte Nidi, Milena Ferruzzi, Andrea Gabriele, Vito La Rocca, Mario Liberace, Maurizio Lupinelli, Pasquale Miele, Renata Pagano, Francesco Paone, Irene Russo, Luciano Salemme in arte Lucio Brucio, Roberta Tafuri in arte BorkiArt, Gaetano Terlizzi in arte Passi del Curto, Gianluca Trastulli, Maria Tufano in arte Cassatas, Iris Vellucci in arte Iris.

Nel corso della serata leggeranno loro versi i poeti Pamela Di Mambro, Stelvio Di Spigno, Dalila Hiaoui, Giovanni Lombardi, Giuseppe Napoletano e Diego Sasso con il suo omaggio a Bertolt Brecht. Parteciperà all’appuntamento il duo acustico per chitarra formato dal cantautore e musicista Dario Calderone e dal lead guitarist Guido Terracciano che si esibirà in una performance musicale con i loro frizzanti pezzi inediti.

Immancabile lo spettacolo di teatro itinerante a cura della Compagnia sulle Nuvole, regia del dottor Cosmo Di Mille, dal titolo «L’Arabata – Le mille e una notte», che accompagnerà i visitatori in un magico viaggio esotico, rievocando importanti riferimenti storici che legano la nostra civiltà con quella saracena.

Le Istituzioni che patrocinano e sostengono il Meeting sono: il Comune di Gaeta, la Regione Lazio, la Provincia di Latina, la Camera di Commercio di Latina, Confcommercio Imprese per l’Italia – provincia di Latina, C.A.T. Latina, il Parco Regionale della Riviera di Ulisse, nonché le associazioni nazionali Italia Nostra Onlus, AICC – Associazione Italiana di Cultura Classica affiliata all’UNESCO, l’associazione culturale Le Tradizioni, gli esponenti del mondo imprenditoriale la Lupo Rocco S.p.A., il Ristorante il Gazebo, l’impresa Tomei Luca nonché i rappresentanti dei media la testata giornalistica Forum, l’informazione giovane, e Radio Tirreno Centrale.

Ideazione, organizzazione e realizzazione del Meeting artistico Open Gallery Indipendenza a cura dell’Associazione di Promozione Sociale de I Graffialisti, presieduta dall’artista Antonella Magliozzi che ringrazia le istituzioni, le associazioni, i sostenitori, gli artisti e il pubblico che segue gli eventi con ammirevole fedeltà.

La cerimonia inaugurale è prevista per le ore 20.45 presso la splendida Scalinata degli Scalzi, sempre in via della Indipendenza, poco distante dall’arco della Madonnella, ideale porta d’ingresso della galleria a cielo aperto.

I giornalisti della carta stampata e delle emittenti radiotelevisive sono invitati a partecipare anche per poter incontrare, con l’occasione, espositori e organizzatori.

Una manifestazione artistica da non perdere e, al contempo, un’occasione di crescita culturale dall’alto valore sociale; Open Gallery Indipendenza, allestita in un tratto di circa 700 metri lungo l’affascinante via della Indipendenza di Gaeta nel centro storico di Porto Salvo, sarà aperta alle visite dalle ore 17 di sabato 3 agosto.

http://www.graffialisti.com/

luglio 27, 2013 Posted by | arte | , , | Lascia un commento

Gaeta, sabato 6 luglio 2013: “OPEN GALLERY INDIPENDENZA” Meeting Artistico Edizione 2013 – Primo appuntamento

Sabato 6 luglio, alle ore 17:00, apre il terzo Meeting artistico Open Gallery Indipendenza nell’incantevole e caratteristica Via della Indipendenza di Gaeta, cuore del Centro storico di Porto Salvo.

Nell’ideale scenario della rassegna d’arte «a cielo aperto», per questo primo appuntamento  si potranno vedere protagonisti i seguenti Artisti – Espositori provenienti da varie regioni d’Italia e dall’Estero: Rozeta Bilbili in arte Rosy, Mariangela Capotosto, Sabrina Cibelli in arte Sabry, Domenico De Rubeis in arte De Rubeis ARTE, Angela De Zotti, Davide Di Luccio, Jessica Fazzion, Milena Ferruzzi, Jorit Cerullo in arte Jorit, Carole Le Pers, Mario Liberace, Nunzio Maccioni, Francesco Matano, Emilia Poli, Gianni Saccoccio, Michele Riefolo, Fabio Saverio Zazzaro.

Le successive date sono previste sempre di Sabato: 3 agosto e 7 settembre.

La promenade sarà ulteriormente arricchita dallo spettacolo di teatro itinerante a cura dell’Associazione OpenSpace – Compagnia Sulle Nuvole, regia del dottor Cosmo Di Mille, che allieterà i visitatori con monologhi e spot brillanti, nonchè da reading poetici, amplificando così le sensazioni e le emozioni offerte da una fiabesca passeggiata tra colori, forme, profumi e suoni.

Alle ore 19:45, all’altezza della scalinata della Chiesa parrocchiale, sempre su Via della Indipendenza, il delegato alla Memoria del Comune di Gaeta dott. Marcello Caliman intratterrà i presenti con un intervento denominato «I Luoghi della Memoria», un viaggio ideale nella storia non solo della storica via ma della nobile città di Gaeta.

Le Istituzioni che patrocinano e sostengono il Meeting sono: il Comune di Gaeta, la Regione Lazio, la Provincia di Latina, la Camera di Commercio di Latina, Confcommercio Imprese per l’Italia – provincia di Latina, C.A.T. Latina, il Parco Regionale della Riviera di Ulisse, nonché le associazioni nazionali Italia Nostra Onlus, AICC – Associazione Italiana di Cultura Classica affiliata all’UNESCO, l’Associazione culturale Le Tradizioni, gli esponenti del mondo imprenditoriale la Lupo Rocco S.p.A., il Ristorante il Gazebo, l’Impresa Tomei Luca nonché i rappresentanti dei media la testata giornalistica Forum, l’informazione giovane, e Radio Tirreno Centrale.

Ideazione, organizzazione e realizzazione del Meeting artistico Open Gallery Indipendenza a cura dell’Associazione di Promozione Sociale de I Graffialisti, presieduta dall’Artista Antonella Magliozzi che ringrazia le istituzioni, le associazioni, i sostenitori, gli artisti e il pubblico che segue gli eventi con ammirevole fedeltà. Non si può non evidenziare l’importanza dell’attività svolta, con tanti sacrifici, nonostante la difficile congiuntura economica, da I Graffialisti e ciò nondimeno con risultati eccellenti, “L’Arte e gli Artisti miglioreranno il mondo”.

Una manifestazione davvero da non perdere anche per conoscere futuri progetti e disponibilità verso il mondo artistico e non solo.

***

Gaeta(LT), Via della Indipendenza dal civico 166 in poi:

I° appuntamento: sabato 6 luglio, ore 17 – 24;

II° appuntamento: sabato 3 agosto, ore 17 – 24;

III° appuntamento: sabato 7 settembre, ore 17 – 24.

http://www.graffialisti.com/

***

giugno 30, 2013 Posted by | arte | , , | Lascia un commento

Gaeta: “OPEN GALLERY INDIPENDENZA 2013” – Aperte le iscrizioni per la partecipazione gratuita al Meeting Artistico gratuito e solidale‏

L’Associazione Artistica Culturale e di Promozione Sociale I Graffialisti, con il patrocinio del Comune di Gaeta, della Regione Lazio, della Provincia di Latina e dell’Ente Parco Regionale della Riviera di Ulisse, presenta la Terza Edizione del Meeting artistico Open Gallery Indipendenza.

Il progetto, ormai consolidato e riconosciuto per la sua alta vocazione sociale e di valorizzazione del territorio, oltreché per il contributo fornito nell’ambito della ricerca e sperimentazione artistica, ha riscosso un grande successo fin dalla prima edizione, in considerazione della gratuità e del carattere innovativo consistente nel «portare l’Arte direttamente a contatto con il pubblico».

Questi ultimi due aspetti giustificano l’inserimento a pieno titolo del progetto Open Gallery Indipendenza nel novero degli eventi nazionali, compartecipati e completamente gratuiti, ricondotti al novello concetto di Neo Mecenatismo, con il quale si tende a elogiare la costruttiva simbiosi tra artisti, associazioni non profit ed Enti pubblici territoriali, lontana da qualsivoglia esigenza mercantile.

La peculiarità di Open Gallery Indipendenza è quella di porsi come alternativa alle più consuete locations dedicate – chiuse tra mura – rendendo i messaggi artistici sottesi a ogni opera d’arte fruibili a chiunque, semplicemente passeggiando per le vie di Gaeta, Città d’Arte.

Quest’anno il Meeting artistico sarà articolato in tre appuntamenti estiviOpen” (sabato 6 luglio, sabato 3 agosto, sabato 7 settembre 2013), con i relativi appuntamenti “Indoor” – consistenti in mostre settimanali ospitate all’interno della çirò Gallery Atelier La prima Casa dei Graffialisti” e organizzate prevalentemente nei mesi a maggior rischio meteorologico – spalmando così l’offerta culturale anche oltre il periodo estivo, spingendosi fino a primavera del prossimo anno, così come avvenuto per lo scorso.

Come di consueto Open Gallery Indipendenza – comunemente detta Open Gallerysarà allestita a Gaeta, lungo la caratteristica Via della Indipendenza, cuore pulsante del Centro Storico di Porto Salvo, promuovendo l’incontro/confronto attivo tra gli artisti partecipanti.

I candidati potranno partecipare alle selezioni presentando i propri lavori rientranti in uno o più dei seguenti campi artistici:

–          Arti Visive (Pittura, Scultura, Incisioni, Fotografia, Installazioni, Performance, Video – Art, Fumetto, Cyber Art);

–          Arti Applicate (Architettura, Visual / Web Design, Moda, Creazione Digitale).

 

A far da cornice alla Galleria d’Arte on the road, ci saranno numerosi eventi culturali, tra cui, performance musicali e teatrali, reading poetici, e tanto altro ancora.

 

In vista della concreta realizzazione degli appuntamenti, l’organizzazione curerà la selezione del materiale posto in visione, con l’intento di garantire un’efficace diversificazione contenutistica delle varie espressioni d’arte proposte. Agli artisti-espositori selezionati sarà affidato un apposito spazio entro cui potranno allestire il proprio stand espositivo, secondo le prescrizioni regolamentari.

L’intero Regolamento e il Modulo di Adesione sono disponibili sul sito ufficiale dell’Associazione (Sezione “EVENTI”), raggiungibile attraverso il seguente indirizzo internet: http://www.graffialisti.com/.

 

L’iscrizione e la partecipazione sono totalmente gratuiteDead Line 30 giugno 2013

marzo 13, 2013 Posted by | arte | , , | Lascia un commento

GAETA: Grande successo per la V Edizione del Gran Galà de “Gliè Sciusce”‏

ra, il Sindaco dr. Cosmo Mitrano, Antonella Magliozzi, Mauro Di Nitto, la Sig.ra Magliocca, Gianluca Andreetta, Cosmo Ciano, l'Ass. Antonio Di BiagioLa kermesse di eventi natalizi organizzati dalle Associazioni “Le Tradizioni”, “Gaeta Dinamica” e “I Graffialisti” – tutti patrocinati dal Comune di Gaeta – si è conclusa lo scorso sabato 5 gennaio 2013, con il tradizionale concerto de Gliè Sciusce, giunto quest’anno alla quinta edizione, dopo il concerto gospel del coro Big Soul Mama presso il Santuario della SS.Annunziata, l’innovativa manifestazione enogastronomica, artistica e culturale “Castelli in Festa – Festa del eppo”, le mostre d’arte contemporanea “L’Albero d’Artista” e “Immagina”, la prima tenutasi lo scorso 16 dicembre lungo via della Indipendenza – cuore del centro storico di Porto Salvo – e, la seconda, aperta fino al 13 gennaio, presso la Çirò Gallery Atelier, nonchè “Abbracci Gratis” versione riadattata dell’australiana Free Hugs.

Come per gli altri eventi, iniziati a metà dicembre, si è registrato un elevatissimo indice di gradimento da parte dei numerosi visitatori che hanno seguito con grande partecipazione il Gran Galà de Gliè Sciusce, acclamando i gruppi folkloristici.

 

Quest’anno lo spettacolo è stato ancor più ricco di emozioni e messaggi sociali.

Leit motiv della serata è stato il ricordo di due noti personaggi locali legati alla tradizione dei Sciusci, ovvero, Nino Granata detto “Cocchetto” e Cosmo Buccarello: tra la commozione degli organizzatori, degli intervenuti e del pubblico, lo spettacolo si è aperto con un minuto di applausi, «perché così avrebbero voluto».

Gaeta-StemmaSottolineando l’attenzione rivolta alla cultura e al fatto che Gaeta, Città d’Arte, annovera tra i suoi cittadini eminenti personalità note a livello nazionale e internazionale, sono stati conferiti degli importanti riconoscimenti.

Tra questi ricordiamo i riconoscimenti conferiti dall’Amministrazione Comunale ai poliziotti Gianluca Muoio e Antonio Vellone.

Il “Premio Eccellenza Gaetana” è stato consegnato al Prof. Adriano Madonna, insigne e già pluripremiato giornalista e fotografo. Il premio è consistito in una pregevole opera d’arte donata dalla pittrice Milena Ferruzzi dell’Associazione di promozione sociale I Graffialisti ed è stato consegnato dal presidente dell’Associazione, l’artista Antonella Magliozzi.

A seguire, è stato conferito il “Premio Patrimonio Culturale di Gaeta” per la Tradizione al lavoro bibliografico M° Nicola Magliocca, insigne scrittore e, autore di preziose pubblicazioni di carattere prevalentemente storico, mediante le quali ha fornito un importante contributo alla conservazione delle antiche tradizioni locali.

logo gaeta dinamicaA far da cornice all’evento vi erano degli stand enogastronomici organizzati dall’Associazione Gaeta Dinamica, dove, fra l’altro, sono stati distribuiti ai più piccini delle graziose composizioni artistiche, i c.d. “sacchetti della befana”, e si è potuta ammirare una singolare mostra di antichi attrezzi da lavoro a cura del collezionista Damiano Di Tucci.

 

L’occasione è stata ritenuta utile per continuare nell’opera di sensibilizzazione circa l’esigenza di installare delle telecamere per lalogo_letradizioni videosorveglianza a fini di sicurezza lungo la suggestiva via della Indipendenza, mediante la raccolta di firme: solo nella giornata dedicata al Galà, ne sono state raccolte altre duecento. L’iniziativa, tuttora in corso, sposata anche dalle Associazioni Le Tradizioni e Gaeta Dinamica, ebbe inizio nell’agosto del 2011, in occasione di un appuntamento del Meeting artistico Open Gallery Indipendenza.

 

Entusiasta il Sindaco di Gaeta, dr. Cosmo Mitrano, intervenuto più volte direttamente sul palcoscenico per la consegna dei premi, che ha sentitamente ringraziato il pubblico, i gruppi folkloristici e gli organizzatori, rimarcando la grande importanza rivestita della collaborazione tra persone, volontari, gruppi ed enti, per la realizzazione di manifestazioni che hanno in sé diverse finalità, tra cui quella di preservare le antiche tradizioni dall’oblìo.

 

LOGO I GRAFFIALISTIGli enti non profitLe Tradizioni”, “Gaeta Dinamica” e “I Graffialisti” hanno tratto dalle parole del Primo Cittadino e dell’Assessore dr. Antonio Di Biagio – anch’egli intervenuto durante l’evento, manifestando vivissimo apprezzamento per l’iniziativa – nuova linfa per portare avanti con rinnovata energia le loro iniziative “compartecipate”, consolidando ulteriormente quello spirito di sana, costruttiva e serena collaborazione che le ha contraddistinte e animate nel perseguimento di un unico fine: il benessere della collettività.

I presidenti delle Associazioni promotrici, Mauro Di Nitto per “Le Tradizioni”, Cosmo Ciano per “Gaeta Dinamica” e Antonella Magliozzi per “I Graffialisti” ringraziano la cittadinanza tutta, le Autorità intervenute e gli artisti per l’ottima riuscita dello spettacolo, augurando a tutti un anno di pace e serenità.

 

gennaio 7, 2013 Posted by | comunicati stampa | , | Lascia un commento

LE NOTTI DI CICERONE – IV EDIZIONE – “alla scoperta della nostra storia”

Le Notti di Cicerone uniscono le città del Golfo, Musica, Danza, Visite guidate, Degustazioni, Laboratori, Giochi e Competizioni, Escursioni, Lezioni all’aperto alla scoperta della nostra storia

Anche quest’anno, dal 14 al 16 settembre, lo straordinario patrimonio monumentale e paesaggistico del Golfo di Gaeta, sarà la suggestiva cornice del festival Le Notti di Cicerone, una tre giorni di appuntamenti alla scoperta dell’archeologia e della storia antica.

Dopo l’enorme successo di pubblico riscosso nelle precedenti edizioni, con un picco di oltre 35.000 presenze nel 2011, le Notti di Cicerone si presentano per il 4° anno ancora più ricche di iniziative e con alcune importanti novità.

Sulla spinta propositiva del Comune di Formia e all’indomani dell’elezione dei nuovi sindaci, per la prima volta entreranno direttamente nell’organizzazione dell’evento anche i comuni di Gaeta e Minturno, rafforzando così le basi di un festival del golfo che punta a imporsi come una delle manifestazioni italiane di riferimento nel campo della divulgazione storica, mirando a veicolare sul territorio anche il ricco turismo internazionale, particolarmente attratto dalle tematiche della storia romana e della lingua latina.

Il circuito archeologico in cui si svolgeranno le centinaia di iniziative in programma comprende i siti più importanti del golfo tra cui spiccano il Mausoleo di Cicerone, il Cisternone romano, il Mausoleo di Munazio Planco e il Teatro Romano di Minturnae, complessivamente 10 aree archeologiche, fruibili attraverso visite guidate in italiano e inglese, che saranno animate nei giorni del festival da attività ludiche, laboratori per bambini e adulti, lezioni di storia all’aperto, degustazioni, esibizioni in costume di legionari e gladiatori, momenti di musica e danza.

Tutti i luoghi del festival saranno collegati tra loro da una rete di archeobus e da speciali battelli che solcheranno le acque del golfo con una guida a bordo che illustrerà le peculiarità paesaggistiche e i numerosi siti archeologici di epoca romana presenti lungo il litorale.

Una grande novità dell’edizione 2012 delle Notti di Cicerone è legata all’evento sportivo dell’anno, le olimpiadi di Londra; attraverso un’attenta ricostruzione storica, saranno riproposte alcune gare che si tenevano durante i giochi olimpici dell’antichità: corsa,
lanci, salti, lotta ed esibizioni a cavallo, tutti in costume romano, costituiranno altrettanti momenti di spettacolo assolutamente unici, che saranno di volta in volta ‘raccontati’ al pubblico da esperti di storia dello sport. In occasione dell’anno olimpico, Le Notti di Cicerone propongono una serata completamente dedicata ai giochi dell’antichità.In un circo di sabbia di 3.000 mq appositamente realizzato, si rievocheranno le cerimonie e le gare che caratterizzavano questo particolare appuntamento nell’antica Roma.Riti propiziatori,accensione del braciere, gare atletiche, lotte e una straordinaria esibizione di bighe trainate da cavalli, animeranno uno spettacolo unico nel suo genere.

Ospite d’onore PIETRO MENNEA, Campione Olimpico dei 200 mt.

Le tre serate ospiteranno momenti di grande spettacolo, che quest’anno vedranno tra gli altri un lungo Corteo Storico con oltre 500 rievocatori in costume provenienti da tutta Italia e dall’estero sfilare per le vie di Formia con la straordinaria presenza di alcune bighe romane trainate da cavalli, il mezzo utilizzato nelle corse dei carri nei circhi dell’antica Roma.

PREMIO CICERONE

Infine, domenica 16 settembre, nella splendida cornice dell’area archeologica in cui si staglia il mausoleo del grande oratore romano, il festival si concluderà con la serata di gala nella quale saranno assegnati i premi Cicerone.
Per la sezione internazionale quest’anno il riconoscimento andrà a CORRADO AUGIAS, giornalista e scrittore di successo, tra i principali promotori culturali del nostro Paese, a cui va l’indubbio merito di aver restituito ad una vasta platea di lettori il passato di grandi personaggi, città e culture attraverso volumi appassionanti, capaci di raccontare la storia con un linguaggio accattivante alimentato di particolari sorprendenti.

Corrado Augias sarà inoltre autore e protagonista di un’esclusiva performance su Cicerone, tratta dal ‘De Officiis’, studiata appositamente per questo festival, che costituirà uno dei momenti imperdibili della manifestazione.

Il Premio Cicerone ‘Città di Formia’ sarà invece conferito all’etnomusicologo AMBROGIO SPARAGNA, certamente il ‘formiano’ più famoso in ambito nazionale e internazionale, con alle spalle una carriera densa di successi riscossi in tutto il mondo attraverso la direzione di
diverse orchestre, da lui stesso fondate.Per l’occasione ambrogio Sparagna terrà un concerto con una nuova formazione presentando brani inediti scritti appositamente per “Le notti di Cicerone”.

I ristoranti di Formia proporranno durante le notti di Cicerone un menù creato per l’occasione in particolare, RIGATONCINI DI CICERONE CON CALAMARI FARCITI serviti su uno speciale piatto  riprodotto per l’occasione, di cui verranno omaggiati i clienti.
Ispirato a piatto da pesce IV sec. a. C.Al mercato romano e in alcuni siti archeologici, piccole degustazioni di antiche ricette rivisitate.Dolci, pane, formaggi, miele, vino…

Una grande manifestazione dunque, che vedrà come sempre il coinvolgimento diretto dei cittadini del golfo nella sua realizzazione: dai ragazzi delle scuole superiori, impegnati come ‘apprendisti ciceroni’ nella prima accoglienza ai visitatori, alle associazioni locali che metteranno a disposizione le loro competenze nella gestione delle numerose iniziative, ai ristoratori che predisporranno menù a tema, fino ai commercianti che faranno da prima cassa di risonanza del festival attraverso l’allestimento delle vetrine con il merchandising
delle Notti di Cicerone.
Niente di strano quindi se a metà settembre vi capiterà di imbattervi in centurioni e vestali; se noterete che al calare del buio le torce e le fiaccole si sostituiranno alla luce artificiale, se qualcuno vi saluterà in latino, se vi capiterà di assistere ad un combattimento tra gladiatori o se nei ristoranti vi serviranno piatti di epoca romana. E non stupitevi se ascolterete in lontananza il suono di una lira o il canto di una ancella. Chiudete gli occhi e godetevi il momento, state solo vivendo da protagonisti Le Notti di Cicerone!

Partner istituzionali:

Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio, Regione Lazio, Provincia di Latina, Camera di Commercio Latina, Parco Regionale Riviera di Ulisse, Comune di Formia, Comune di Gaeta, Comune di Minturno

Segreteria organizzativa:
Associazione Culturale Cicerone Formia
Tel. 0771.324159
campino@nottidicicerone.it

http://www.nottidicicerone.it/

settembre 12, 2012 Posted by | festival | , , , , , , , , | Lascia un commento