bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Nuovo successo a Roma per Marco Tullio Barboni e il suo “…e lo chiamerai destino”

E’ stato un incontro magico “di menti, di cuori, di respiri“, quello che si è svolto alla LIBRERIA IBS + LIBRACCIO di Roma, nella centrale Via Nazionale, nel pomeriggio di mercoledì 26 Aprile, dove si è vissuta un’aria particolare e rara: quella di quando la Cultura si amalgama perfettamente mischiando ingredienti diversi, ma riuscendo a sciogliersi in un abbraccio unitario composto dalle voci più disparate.

Cinema, Teatro, Musica, Letteratura, Poesia, Arte, Giornalismo: attimi preziosi alla presentazione romana di “…e lo chiamerai destino”, edito da Kappa Edizioni, opera prima dello sceneggiatore, regista e scrittore Marco Tullio Barboni. 

Moltissimi gli ospiti intervenuti:  il compositore e direttore d’orchestra Franco Micalizzi, legato a Marco Tullio e alla sua storia umana, indissolubilmente, dal successo planetario di “Lo chiamavano Trinità”; e poi il doppiatore e direttore di doppiaggio Giovanni BrusatoriAlessandro Capone, Gaetano Russo, Angelo Antonucci, Toni Malco , Amedeo Morrone… insomma, autori dal mondo delle sette note ma anche autorevoli esponenti della recitazione e della regia.

Continua a leggere

aprile 27, 2017 Posted by | post eventi | , , , , , , , | Lascia un commento

Marco Tullio Barboni e il suo “…e lo chiamerai destino” a Roma il 26 aprile

La LIBRERIA IBS + LIBRACCIO di Roma, con sede a Roma  in Via Nazionale 254/255, ha organizzato per il prossimo 26 Aprile un interessante incontro ad ingresso libero con  Marco Tullio Barboni, autore di “…e lo chiamerai destino”, edito da Kappa Edizioni.

L’appuntamento con il pubblico, alle ore 18.00, vedrà, oltre l’Autore, gli interventi illustri di Plinio Perilli e Stefano Scanu.  Le letture di Nina Maroccolo, infine, completeranno un parterre letterario di grande spessore; invitati tra il pubblico molti esponenti culturali  provenienti dal mondo dell’arte e del cinema.

La direzione artistico-letteraria dell’evento è stata affidata al maestro Plinio Perilli in persona, affermato poeta e critico letterario, che con passione certa e forte entusiasmo, visti i trascorsi personali da uomo di cinema  che ha in comune con il protagonista dell’incontro, ha accettato  da subito e  con gioia la curatela.

Plinio così scrive del protagonista : “Con il volume “… e lo chiamerai destino” (titolo che gioca a riprendere la formula di “Trinità”), Marco Tullio Barboni gioca uno strano, bizzarro dialogo tra I’IO e l’Inconscio… Sì, l’ES di quel tale George Martini, che forse annida in ciascuno di noi… Il tutto in una NYC insieme cinematografica e mentale, iperrealista e ricostruita…Così, più andiamo avanti, più scopriamo d’essere entrati nella lavorazione d’un film, o ininterrotto dialogo, che comunque ci riguarda tutti”.

Continua a leggere

aprile 18, 2017 Posted by | eventi, libri | , , , , , , , | Lascia un commento