bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Convegno “Mordi la Mela della Salute – H4 Lavori in corso” – Montecatini Terme (PT) 24 gennaio 2013 ore 14,00

H4è la formula scelta dalla Regione Toscana per designare il complesso dei quattro nuovi Ospedali in rete di Lucca, Pistoia, Prato e Apuane. Da luglio p.v. si prevede l’inizio del trasferimento dal vecchio Ospedale del Ceppo al nuovo Ospedale San Jacopo. In questo contesto di complessivo e importante cambiamento, ad alto impatto sulla sanità provinciale pistoiese, un gruppo di Operatori dell’ASL3 ha deciso di “esserci” attivando uno spazio di riflessione, alfine di fornire stimoli alle componenti politiche e aziendali.

Il Convegno, programmato per il 24 di gennaio 2013 a Montecatini Terme (PT) presso il Palazzo dei Congressi, ha come obiettivo di analizzare la complessità del trasloco dal vecchio al nuovo ospedale sotto i vari profili di criticità : i nuovi spazi, la nuova organizzazione, le relazioni fra gli Operatori e i cittadini-utenti.

Per fare ciò la Cisl F.P. ha offerto supporto logistico e istituzionale, mettendo a disposizione la propria rete di relazioni, a un gruppo di lavoro composto da dipendenti, iscritti e non iscritti, nel tentativo di allargare il campo del confronto, rintracciando opportunità di relazioni per un reciproco stimolo, sostegno e crescita, su temi quali la gestione concreta della cura in un momento di riduzione delle risorse disponibili, durante il quale si avrà il bisogno di nuovi modelli di approccio e di comportamento. In una “Sanità da ripensare” occorre l’attivazione di tutte le risorse possibili e utili, per la ricerca di un linguaggio comune. Per questo si è pensato a un evento che possa ospitare tale ricerca.

Si prevede il supporto, per correttezza e completezza di analisi, del Professor Mario Del Vecchio Economista, della Professoressa Marta Bernardeschi Sociologa, del Professor Gianluca Favero Antropologo, del Professor Bertirotti Alessandro Antropologo e della Dott.ssa Gavazzi Daniela Infermiera, nonché la raccolta di esperienza da parte di Operatori che lavorano attualmente nell’ospedale della Versilia e che già hanno attraversato il processo almeno nelle sue componenti iniziali.

Al termine è prevista una Tavola Rotonda gestita dalla Regista di Radio Rai 1 Di Casimirro Roberta dove sono invitati l’Assessore regionale alla Sanità, il Presidente della conferenza dei Sindaci della provincia di Pistoia, il Direttore generale dell’ASL3, i Direttori delle Professioni Tecnica e Infermieristica /Ostetrica, il presidente del consorzio CO. RI e il presidente dell’AVIS di Pistoia, al fine di definire intenzioni e accordi di programma futuro.

Maggiori Info e Scheda di Partecipazione—> QUI

 

gennaio 14, 2013 Posted by | convegni | , , , , | Lascia un commento

Convegno: “Il Carcere oggi…Fra espiazione e reinserimento!” – Roma, 3 dicembre, Museo Crocetti

Il carcere oggi... Fra espiazione e reinserimento!L’Associazione M.Arte, Cultura per muovere l’Arte, lunedì 3 dicembre alle ore 19.00,  nella sua prestigiosa sede, il Museo Crocetti, sito in via Cassia 492, organizza il Convegno dal Titolo:  Il carcere oggi… Fra espiazione e reinserimento!

Ad introdurre l’argomento verrà proiettato il documentario: La porta aperta…Racconti dal Carcere.
Il documentario racconta di un progetto, un progetto di lavoro che vede coinvolti i detenuti della Sezione Semiliberi della Casa Circondariale di Frosinone.

Il Carcere che cambia è il filo conduttore; il carcere che apre le porte, che si confronta e dà opportunità, mettendo in condizione i detenuti di misurarsi con le proprie possibilità,  mostrando percorsi alternativi di vita a quelli che li hanno condotti dietro le sbarre.

Gjergj, Angelo, Cristinel, Flameng e Dumitru, protagonisti del progetto, e Luigi, dell’Associazione Gruppo Idee, anche lui detenuto in semilibertà, si raccontano.

Il Video è un viaggio tra sensazioni, emozioni, azioni e paure della riconquistata libertà, anche se parziale, del primo giorno di Libertà. Esprime le spinte emotive e le responsabilità di essere protagonisti di un progetto pilota che potrebbe aprire, grazie all’articolo 21 del C.P. e al loro impegno, le porte del carcere ad altri detenuti.

Il Comandante della Polizia Penitenziaria della Casa Circondariale di Frosinone, Commissario Dr. Rocco Elio Mare, e il Direttore Area Giuridico Pedagogica della Casa Circondariale di Frosinone, Dr.ssa Filomena Moscato, ci raccontano il Carcere, il loro ruolo, le aspettative istituzionali del progetto, come vivono loro, operatori, questa apertura e anche le aspettative di chi, all’interno dell’Istituto di Pena, aspetta di avere la sua possibilità.

Il titolo del documentario è autentico e reale, i detenuti in semilibertà hanno le porte della sezione aperte.
La civiltà di un paese e di un sistema carcerario non si misura dal numero dei detenuti o dal sovraffollamento, ma dal numero dei detenuti che l’istituzione riesce a recuperare e restituire alla legalità.

La vita è un film in presa diretta, buona la prima… ma da dove si riparte?

 

Parteciperanno al Convegno:
Filippo Pecorari –  Garante dei detenuti di Roma
Sandro Favi – Responsabile nazionale carceri del Pd
Roberta Di Casimirro – Regista del documentario
Tommaso Manzo – Avvocato e membro del comitato scientifico dell’Associazione M.Arte

Info http://www.associazionemarte.com/

 

dicembre 2, 2012 Posted by | convegni | , , , , , | Lascia un commento