bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Onstage!festival: IL MECENATE di Kate Cortesi in scena al Palladium

Andrà in scena al Teatro Palladium di Roma giovedì 23 maggio alle ore 21 con replica venerdì 24 maggio alle ore 18 il secondo dei due spettacoli realizzati dalle letture del Mentor Project – Cherry Lane Theatre di New York (progetto di sostegno alla drammaturgia vincitore di un Obie Award) nell’ambito della rassegna di cultura americana OnStage!festival, che mira a costruire un dialogo permanente fra Italia e USA, attraverso un network professionale dedicato.

IL MECENATE (A Patron of the Arts) di Kate Cortesi – con la traduzione di Annachiara Rigillo (adattamento di Kira Ialongo), diretto da Kira IalongoDomenico Casamassima, interpretato da Mauro Tiberi, Jacopo Carta e Luca Scognamiglio, a cura della Scuola di Recitazione Teatro Azione – illustra un’America desolata, quella di una periferia californiana in cui primeggiano negli abitanti conversazioni armi, pollastrelle e coca cola. Protagonisti sono due uomini, uno spacciatore liceale e il padre di uno studente che riceve la “consegna”, vecchi compagni di scuola che si trovano in questa situazione anomala.

Continua a leggere

Maggio 22, 2019 Posted by | eventi | , | Commenti disabilitati su Onstage!festival: IL MECENATE di Kate Cortesi in scena al Palladium

PERSONE NATURALI E STRAFOTTENTI con Laurito, Anzaldo, Gili e Lima Roque: anteprima nazionale (Teatro Palladium, 3-4-5-6 maggio)

Quarantacinque anni dopo lo “scandaloso” debutto, torna in scena, in un nuovo e originalissimo allestimento, Persone naturali e strafottenti, l’opera più controversa e fra quelle di maggiore successo di Giuseppe Patroni Griffi.

Una tragicommedia cruda, poetica ed esilarante, fra situazioni grottesche, cinismi, ironia tagliente e surrealismo, in perfetto equilibrio fra Eduardo e Ruccello, e ancora attualissima nella sua geniale spudoratezza. In anteprima nazionale a Roma, dal 3 al 6 Maggio, al Teatro Palladium, in collaborazione con l’Università degli Studi Roma Tre.

Un cast unico, non convenzionale e proveniente dai mondi teatrali più variegati è il cuore pulsante di un’operazione destinata a far parlare di sé: Marisa Laurito accetta la sfida di dare voce e corpo al ruolo che fu di Pupella Maggio, segnando il suo ritorno alla grande drammaturgia d’autore e inaugurando una nuova stagione della sua lunga carriera; il Premio Ubu e rivelazione del cinema italiano Giovanni Anzaldo interpreta quel Fred che fu creato da un esordiente Gabriele Lavia e Filippo Gili presta la sua attorialità unica e la sua esperienza  di uomo di teatro a 360° al travestito Mariacallàs. Completa il cast Federico Lima Roque, attore italiano originario di Capo Verde, nel ruolo dello scrittore Byron.

Il lavoro è prodotto da Altra Scena in collaborazione con Sycamore T Company, per la regia di Giancarlo Nicoletti, regista e autore pluripremiato, fra le rivelazioni delle ultime stagioni.

Continua a leggere

aprile 27, 2018 Posted by | eventi, teatro | , , , , , , , | Lascia un commento

Teatro Palladium: al via la rassegna IL JAZZ VA AL CINEMA (II edizione)

Dopo il grande successo della scorsa stagione, il Jazz “torna” al cinema, al Teatro Palladium con la New Talents Jazz Orchestra. A partire da domenica 15 ottobre, per quattro appuntamenti a tema, la New Talents Jazz Orchestra diretta da Mario Corvini sarà protagonista de “Il Jazz va al Cinema” iniziativa ideata e curata da Maurizio Miotti, all’interno della stagione concertistica  realizzata in collaborazione con il corso di laurea DAMS dell’Università Roma Tre coordinato dal prof. Luca Aversano.

Sul palco le più celebri colonne sonore, rivisitate dall’Orchestra, vedranno scorrere in contemporanea le immagini e le locandine di celebri film, dal genere noir al musical.
L’Orchestra, che nel frattempo ha ottenuto la prestigiosa nomina di “Orchestra Residente dell’Auditorium Parco della Musica”, anche quest’anno proporrà al pubblico i suoi arrangiamenti originali, scritti dal M° Corvini e da alcuni membri dell’organico, proseguendo dunque nel suo lavoro di ricerca e approfondimento sulle connessioni tra la musica jazz e il cinema.

Continua a leggere

ottobre 14, 2017 Posted by | musica, teatro | , | Lascia un commento

Teatro Palladium: PRIMO LEVI SALVATO E SOMMERSO – Giovedì 12 ottobre

Primo Levi, la sua vita, la sua opera.  In occasione del trentennale della scomparsa del grande scrittore, la Fondazione Roma Tre Teatro Palladium lo ricorderà con una serata-  sul suo pensiero critico, dal titolo  “Primo Levi salvato e sommerso”, in programma giovedì 12 ottobre alle ore 20,30 presso il Teatro Palladium di Roma.

Primo appuntamento della rassegna dedicata dal Professor Giuseppe Leonelli ai “Ritratti di scrittori e di poeti”, che nel corso dell’anno attraverserà, con l’ausilio di interpreti musicali e voci recitanti,  il grande panorama della letteratura nazionale ed internazionale attraverso i secoli, l’evento sarà accompagnato al pianoforte da Emanuele Frenzilli.

In particolare, si percorrerà un itinerario critico e riflessivo a partire dalle opere “Se questo è un uomo”, “La tregua” e ” I sommersi e i salvati”.

Continua a leggere

ottobre 11, 2017 Posted by | eventi, teatro | , , , | Lascia un commento

Maria Callas, La Voce e Il Teatro – Roma, 5 maggio – Teatro Palladium

Il Teatro Palladium dedica una serata-spettacolo a una grande protagonista della vita teatrale, musicale, culturale e sociale della seconda metà del secolo scorso: Maria Callas (1923-1977).

In occasione del quarantennale della morte del soprano greco, Luca Aversano e Jacopo Pellegrini, autori di un recente volume su Maria Callas, celebreranno la ricorrenza rievocandone la poliedrica figura, attraverso la sua ricezione nell’arte e nella cultura della seconda metà del Novecento.

Maria Callas ispirò romanzi, poesie, testi teatrali e musicali, spettacoli di danza, film, programmi radiofonici e televisivi: cantante dal timbro vocale inconfondibile, ora osannata ora censurata, fu attrice, oltre che interprete, e riportò prepotentemente l’opera lirica al centro del dibattito intellettuale, aprendo nuovi sentieri nel repertorio e rafforzando in Italia il ruolo della regìa operistica.

Continua a leggere

Maggio 3, 2017 Posted by | eventi | , , | Lascia un commento

IL DIVORZIO di Alfieri, regia Beppe Navello – Palladium Roma Tre-Teatro di Roma, 18-22 aprile

Foto: Lorenzo Passoni

IL DIVORZIO, l’ultima commedia di Vittorio Alfieri, inaugura la collaborazione del Teatro di Roma con il Teatro Palladium, dove andrà in scena, dal 18 al 22 aprile, nella versione originale e brillante di Beppe Navello con un cast di giovani attori.

«In questo periodo particolarmente difficile della nostra vita civile – racconta Beppe Navellosentire lo sdegno sarcastico di Alfieri, riproporlo al pubblico con la forza di un lessico esemplare per sobrietà e ricchezza espressiva, libera lo spirito costretto nelle poche centinaia di espressioni alle quali è definitivamente condannata la lingua italiana contemporanea; e travestire i suoi personaggi con i caratteri eterni della mediocrità patria, con i ceffi imperituri dell’impudenza sociale, dell’ambiguità morale ci fa capire che qualcosa di eterno e imperituro è all’origine della nostra secolare decadenza. Più utile della lettura delle gazzette che Hegel raccomandava quotidianamente ai suoi contemporanei, è talvolta divertirsi con i travestimenti del teatro, con le maschere e le luci dei suoi giochi illusori».

Continua a leggere

aprile 15, 2017 Posted by | teatro | , , , | Lascia un commento

Giuseppe Pambieri è Pirandello in CENTOMILA, UNO, NESSUNO di Giuseppe Argirò (3-4 marzo)

giuseppe-pambieriVenerdi 3 – Sabato 4 marzo – ore 21,00

Giuseppe Pambieri

CENTOMILA, UNO, NESSUNO
LA CURIOSA STORIA DI LUIGI PIRANDELLO

Teatro Palladium-Università Roma Tre
Piazza Bartolomeo Romano 8, 00154 Roma

Ingresso: €15 intero – €10 ridotto – €5 studenti

E’ un viaggio ironico e appassionato nel multiforme universo dello scrittore siciliano, un ritratto inedito disegnato attraverso le figure più significative della sua vita, le sue opere, il suo pensiero; una riflessione scanzonata e umoristica sull’uomo del Novecento, a cui solo la scena può dare voce.

Una notte di giugno caddi come una lucciola sotto un gran pino solitario in una campagna d’olivi saraceni affacciata agli orli d’un altipiano d’argille azzurre sul mare africano”. Così Pirandello descrive l’inizio del suo “involontario soggiorno sulla terra”. L’uomo nato dal Caos si consegna al mito e guarda vivere i suoi personaggi che riannodano i fili segreti e misteriosi della sua biografia. L’autore agrigentino la vita l’ha scritta e l’ha vissuta, identificandosi in ognuna delle sue creature.

Continua a leggere

febbraio 25, 2017 Posted by | teatro | , | Lascia un commento

Palladium: IL JAZZ VA AL CINEMA – ultimo appuntamento dedicato a Hollywood (15 gennaio)

hollywood_jazzDopo il successo dei precedenti tre concerti, domenica 15 gennaio alle ore 18 si terrà al Teatro Palladium di Roma il quarto e ultimo appuntamento della rassegna “Il Jazz va al Cinema”, manifestazione che celebra il grande legame tra musica jazz e cinema, realizzata in collaborazione con il corso di laurea DAMS dell’Università Roma Tre coordinato dal prof. Luca Aversano.

Protagonista della rassegna è la brillante New Talents Jazz Orchestra diretta da Mario Corvini, formata da talentuosi e giovani esponenti del jazz italiano, che si sta sempre più distinguendo nel panorama nazionale.
Con lo scorrimento delle immagini sullo schermo, i musicisti interpreteranno alcuni brani resi celebri dalle colonne sonore del film proposti raccontandone trame, attori, registi, passioni.

Continua a leggere

gennaio 12, 2017 Posted by | concerti | , , , , | Lascia un commento

Palladium, conferenza-spettacolo ‘IL CONGO’: lo sfruttamento del ‘Continente Nero’ (Roma, 10 gennaio)

locandina_congo-page-001Martedì 10 gennaio 2017 – ore 20,30 

Cos’altro vi serve da queste vite?
Il Congo: lo sfruttamento del ‘Continente Nero’ 

di e con Paolo Colombo

introduce Anna Lisa Tota

immagini e suoni Pietro Cuomo 

Teatro Palladium
Piazza Bartolomeo Romano 8, 00154 Roma
Ingresso: 5€

Raccontare la storia del Congo è un modo per gettare luce su una parte di storia mondiale, quella africana, che pochi conoscono. Ma è anche un modo per aprire uno spiraglio su una vicenda ancora più ampia, legata al significato e all’evoluzione dell’appartenenza a una dimensione umana – quella dei ‘neri’ – che presenta infinite sfumature. È una storia avvincente e drammatica, che passa attraverso lo sfruttamento colonialista delle terre africane, l’ipocrisia delle versioni di comodo offerte dai bianchi, i sit-in dei ragazzi neri nei perbenisti Stati Uniti degli anni ’60, il velleitario progetto di Mobuto per un grande Zaire, le danze pugilistiche di Mohammad Alì, gli enormi interessi economici che ruotano attorno alle risorse minerarie africane…

Continua a leggere

gennaio 5, 2017 Posted by | conferenza, eventi | , , , , | Lascia un commento

FEDRA di Ghiannis Ritsos, al Teatro Palladium – 16, 17 e 18 dicembre

 

fedraStraordinario poeta che come pochi ha saputo coniugare poesia e drammaturgia, Ghiannis  Ritzos non può che stimolare il desiderio di mettere in scena le sue opere. La sua forza di riscrittura del mito riesce ad entrare nell’anima di chi lo ascolta ed è sempre vivo nei teatranti il desiderio di esplorare i meandri della mente attraverso i suoi componimenti. Ritsos completò la serie di monologhi di ispirazione mitologica “Quarta dimensione” di cui fa parte “Fedra”  durante il suo esilio, per motivi politici, a seguito del colpo di stato dei colonnelli e, con un’operazione di profonda attualizzazione, fu in grado di ridisegnare il mito secondo tematiche e situazioni proprie della quotidianità rendendolo umano e contemporaneo.

Ora il Teatro dei Due Mari, che da 15 anni propone le opere dei più grandi autori classici e le loro riscritture, porta in scena quest’opera sul palco del Teatro Palladium il 16, 17 e 18 dicembre p.v., continuando il percorso già intrapreso con l’allestimento dell’“Elena” interpretata da Mariangela D’Abbraccio. In questa occasione, sarà Stefania Barca a dare voce alla confessione d’amore di Fedra, una confessione che è passione devastante, cieca, istintiva: un rimedio più che una soluzione alla solitudine.

Continua a leggere

dicembre 14, 2016 Posted by | eventi | , | Lascia un commento