bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

“canzoni all’angolo”, quando luigi mariano ci fa toccare le rondini

Canzoni_all_angolo_covernon parlerò delle collaborazioni, delle combinazioni, dei ritorni o dei paragoni, ma di semplici bombe che esplodono e fanno bene e fanno male, mentre brillano nell’orecchio di una persona che non vuole altro che starsene in santa pace con i ricordi, anche degli altri, senza dimenticare l’assurdità di quelle che possono suonare fuori da un disco.

e questo disco del mariano ha undici tracce consistenti come le rondini, undici percorsi che si allineano alla realtà di chi, come l’autore, ha orbite ricche non solo di stratosfere dedicate, ma principalmente di occhi come mollette sincere.

ci sono cose che luigi racconta, e lo fa volando tra un ritmo e l’altro, mentre ringrazia la sua provenienza, ché lo spazio vitale della sua musica è prendere una stella cadente con le mani. e lui non solo la prende, ma ce la regala e vuole farlo serenamente, mentre soffre di tanta grazia ricevuta e vuole condividerla con estrema limpidezza, anche quando disegna con le punte e col petto quel qualcosa che ai più non serve più.

e tocca il cielo il respiro, nel mentre luigi si mette a quell’angolo, che non è un’ultima fila, ma la prospettiva migliore per assaporare e immagazzinare quelle immagini che servono a scaldare le presenti mancanze, per poi farle scivolare dalla penna dell’anima.

tutto si trasforma, ché è l’evoluzione inevitabile della vita, ma le idee sane restano e si fortificano. e luigi le ha ben chiare con questo nuovo disco che porta addosso, sempre giovane e nuovo ad ogni ascolto, e senza ombra di dubbio lo ha deciso proprio da quel momento in cui ha compreso che non esistono scambi di persona nella propria pelle che è terra e insegnamento ricevuto.

luigi mariano ha fatto delle scelte e le impone con garbo, denudando i limiti e le incertezze, ché armonizzandole con la malinconia ce le lascia dentro a futura memoria, ché la vecchiaia è la vittoria non solo dell’essere umano, ma anche di un disco con la sua storia…

simonetta bumbi

***

CANZONI ALL’ANGOLO

Testi e musiche: Luigi Mariano
Produzione esecutiva: Pierre Ruiz
Produzione artistica: Alberto Lombardi
Arrangiamenti: Alberto Lombardi

TRACKLIST

  1. Mille bombe atomiche
  2. Fa bene fa male con Simone Cristicchi
  3. Come orbite che cambiano a Stephen Hawking e a sua moglie Jane
  4. Scambio di persona
  5. Quello che non serve più
  6. L’ottimista triste¹ con Mino De Santis
  7. Se ne vanno
  8. Alla fine del check
  9. Il fantasma di Tom Joad²
  10. Canzoni all’angolo con Neri Marcorè
  11. L’ora di andar via

¹  testo M. De Santis/musica L. Mariano

² ©Bruce Springsteen 1995 (adattamento in italiano di Luigi Mariano del brano “The ghost of Tom Joad”)

Luigi Mariano: voce, pianoforte (2), rhodes (2), armonica (9), cori
Alberto Lombardi: chitarre (acustiche, classiche, elettriche), rhodes (2; 9; 10), programmazioni, percussioni, fischio, cori
Marco Rovinelli: batteria
Pierpaolo Ranieri: basso e contrabbasso elettrico
Primiano Di Biase: fisarmonica (5; 6; 7), rhodes (5; 6; 9), hammond (1; 2; 4; 5; 6; 7), pianoforte (2; 7; 8; 10)
Antonio Fresa: pianoforte  in “Come orbite che cambiano” e “L’ora di andar via
Alessandro Valle: pedal steel guitar (1; 7; 9), mandolino (6), dobro (5)
Mario Gentili: violino e viola in “Canzoni all’angolo” e “L’ottimista triste
Simone “Federicuccio” Talone: timbales in “L’ottimista triste

Quartetto d’archi, sotto la direzione di Antonio Fresa
Salvatore Lombardo: I violino
Domenico Mancino: II violino
Giuseppe Navelli: viola
Aurelio Bertucci: violoncello

Con la partecipazione amichevole di:

Neri Marcorè: voce in “Canzoni all’angolo” e seconda voce ne “Il fantasma di Tom Joad
Simone Cristicchi: voce e invettiva “remottiana” in “Fa bene fa male
Mino De Santis: voce in “L’ottimista triste
Nina Monti: seconda voce e cori in “Alla fine del check” e “Fa bene fa male
Pericle Odierna: tromba in “Come orbite che cambiano”, sax soprano in “Quello che non serve più”, clarinetto in “L’ottimista triste”, flauto in “Canzoni all’angolo

Annunci

giugno 10, 2016 - Posted by | musica, tuttominuscolo | , , , , , , ,

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: