bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Le Musiche da Film del compositore Stefano Caprioli approdano alla Mostra del Cinema di Venezia ed. 2020

Stefano Caprioli, compositore nostrano tra i più eclettici, attualmente tra i  consiglieri dell’Associazione Compositori Musica da Film (ACMF), sarà a Venezia il prossimo 7 settembreall’Hotel Excelsior al Lido, nell’ambito della prossima edizione della Mostra del Cinema, ospite della Fondazione Ente dello Spettacolo. Insime a lui, il regista e il cast del Film FREE- LIBERI, che celebra i sogni della terza età e che sarà evento speciale in laguna durante i giorni dedicati al grande Cinema.

Questa pellicolaopera seconda di Fabrizio Maria Cortese, è uno dei film italiani che vuole simboleggiare la ripartenza dell’industria culturale dopo la dura quarantena del lockdown, facendo in modo di riavvicinare gli spettatori ad una visione di film dentro ai cinema attraverso una storia positiva, che infonde speranza e ottimismo.

Continua a leggere

agosto 6, 2020 Posted by | cultura | , | Commenti disabilitati su Le Musiche da Film del compositore Stefano Caprioli approdano alla Mostra del Cinema di Venezia ed. 2020

Pivio & Aldo De Scalzi alla 35a Settimana Internazionale della Critica di Venezia

Non Odiare è la colonna sonora scritta da Pivio & Aldo De Scalzi per il film omonimo, diretto dall’esordiente Mauro Mancini, in concorso alla 35a Settimana Internazionale della Critica.

E’ la storia di un chirurgo di origine ebraica che soccorre un uomo vittima di un incidente ma lo lascia al suo destino quando scopre una svastica tatuata sul suo petto. In preda ai sensi di colpa, cerca di aiutare i suoi figli, fino a quando arriverà il momento di affrontare le sue responsabilità.

Non odiare: come un imperativo, un consiglio, una possibilità. Come il titolo di questo film, unico italiano in concorso nella sezione collaterale della Mostra d’Arte cinematografica di Venezia; sarà nei cinema a settembre.

La pellicola è  prodotta da Movimento Film, con Alessandro Gassmann e Sara Serraiocco, con musiche appunto di Pivio & Aldo De Scalzi.

Continua a leggere

agosto 6, 2020 Posted by | cultura | , | Commenti disabilitati su Pivio & Aldo De Scalzi alla 35a Settimana Internazionale della Critica di Venezia

Marco Tullio Barboni ospite d’onore a Castelfranco Emilia

Castelfranco Emilia si riparte, con “I magnifici quattro”, rassegna in programma e dedicata ad altrettanti grandi successi del cinema italiano che hanno saputo lasciare una traccia indelebile nella storia del grande schermo .

Ospite d’onore della prima serata, il 6 agosto alle ore 21.30 in Piazza Garibaldi, sarà Marco Tullio Barboni.

«Siamo contentissimi di dare il via a questa iniziativa che rappresenta la risposta dell’ Amministrazione all’obiettivo di avere una piazza “viva” anche ad agosto» ha dichiarato l’Assessore alla Cultura Rita Barbieri, sottolineando come «queste serate rappresentino una concretizzazione della risposta al desiderio di stare insieme anche nel dopo covid19, con una grande valenza emozionale. La nostra è una realtà sempre più viva, anche nel suo cuore pulsante: attraverso queste iniziative, attraverso la condivisione di capolavori del cinema italiano e anche grazie alla partecipazione di ospiti straordinari come Marco Tullio Barboni, tutto assume un prezioso valore aggiunto».

Continua a leggere

agosto 6, 2020 Posted by | cinema, eventi | , , , | Commenti disabilitati su Marco Tullio Barboni ospite d’onore a Castelfranco Emilia

Le Lune_dì Stefano Torossi, il Cavalier Serpente: DEMENZA SENILE

L’età, si sa, manifesta il suo malvagio potere in molte maniere; una di queste è costringerci a ripetere gli stessi errori senza da essi imparare niente. Chiamasi demenza senile.

Qualche anno fa Roma (si tratta appunto dell’anziana trimillennaria affetta da questa terribile malattia) decise di intervenire sul suo ombelico di maggior traffico, Piazza Venezia, sistemandone la pavimentazione a sanpietrini che era in pessime condizioni.

Continua a leggere

luglio 13, 2020 Posted by | le lune_dì stefano torossi, il cavalier serpente | , , | Commenti disabilitati su Le Lune_dì Stefano Torossi, il Cavalier Serpente: DEMENZA SENILE

STABILE: mini concerto in streaming del cantautore a Live@Home su Pugliamusic.it – Martedì 14 luglio ore 20

Stabile, all’anagrafe Marco Murgo, sarà ospite di “Live@atHome” su Pugliamusic.it, martedì 14 luglio, ore 20. Un mini-concerto per presentare in diretta streaming alcuni inediti ed il singolo “Che Bella Giornata!” uscito in questo periodo.

Nel corso degli anni, Stabile scrive centinaia di canzoni ma ne condivide solo qualche decina, sempre in bilico tra la costante ricerca di uno stile personale e una insopprimibile vocazione alla riservatezza. Che bella giornata! è il suo brano di debutto ufficiale e il video, realizzato in quarantena, disponibile su Youtube: https://youtu.be/69n6mrUikZg

Continua a leggere

luglio 12, 2020 Posted by | eventi, musica | | Commenti disabilitati su STABILE: mini concerto in streaming del cantautore a Live@Home su Pugliamusic.it – Martedì 14 luglio ore 20

Merlino, il magico bovaro

Il Mago  è tornato!

Con una veste grafica totalmente nuova ed una cornice decisamente accattivante, a grande richiesta è tornata sul mercato, per la gioia di  lettori giovani e meno giovani, la vicenda di Merlino, il magico bovaro, e del suo amato padrone, lo scrittore protagonista. Un nuovo editore, Paguro Edizioni, con un sentiment ancora più positivo per un legame indissolubile uomo/animale che sfugge alle ragioni di tempo e spazio.

Dalla storia reale di Merlino a quella letteraria, Marco Tullio Barboni ha immortalato con sapienza ed amore  il tenero ricordo del  suo fidato amico, compagno di vita quotidiana per 8 anni, che rappresenta in verità tutti gli  indissolubili legami similari che chiunque abbia avuto  un animale puo’ facilmente comprendere.

Attraverso una passeggiata onirica che ricalca la passeggiata che Marco Tullio  e Merlino hanno fatto ogni sera per tutto il tempo in cui hanno vissuto insieme, si snoda questa vicenda incantata, che commuove e fa riflettere, e aiuta a ritrovare nel sogno lucido della narrazione un legame che a tutti gli effetti appartiene al mondo puro dell’Amore.

Continua a leggere

luglio 12, 2020 Posted by | libri | , , | Commenti disabilitati su Merlino, il magico bovaro

NaElia live il 13 luglio a Le Mura (Roma)

Lunedì 13 luglio a Le Mura di Roma (via di Porta Labicana 24) il concerto della cantautrice NaElia (voce, piano) in duo con il chitarrista Angelo Cascarano, open act Giorgia Parmeni (apertura porte ore 21, inizio concerto ore 22).

NaElia, nome d’arte di Eliana Antonia Tumminelli, è una cantautrice e musicista di origine siciliana, nata a Catania. All’età di tredici anni prende le valigie e si trasferisce nella capitale per coltivare la sua passione per l’arte. Studia teatro, musica e si diploma presso l’Accademia Nazionale di Danza come danzatrice contemporanea. Nel tempo libero, il tempo “sacro”, investe la sua creatività componendo, usando la voce e “il filo delle parole e della musica” per arrivare a tessere, e infine a collezionare le canzoni che faranno parte del suo progetto live “La coerenza del Camaleonte”. Nel 2008 autoproduce “E’sSenza Senso” album-promo. Nel 2010 al teatro Furio Camillo di Roma, si cimenta in un “concerto caleidoscopico” tra performance sceniche e videoproiezioni dove, nella continua dialettica tra danza e voce, si sviluppa il binomio anima e corpo: “Una Perfetta Sconosciuta” showcase. Nel 2011, vince il Premio De André “Parlare musica”, il Premio Mogol “la canzone del sole” città di Silvi, e il “Premio Chris Cappell 2011”. Nel 2012 è tra i finalisti della XXIII edizione di Musicultura con “Camaleonte” dove vince il premio per la miglior interpretazione e il miglior progetto discografico e l’anno successivo partecipa ad “Area Sanremo 2013”.

Continua a leggere

luglio 12, 2020 Posted by | eventi, musica | , , , | Commenti disabilitati su NaElia live il 13 luglio a Le Mura (Roma)

Al via il bando del Premio Pigro/Ivan Graziani

È uno dei più longevi contest italiani per cantautori. Si tratta del “Premio Pigro”, nato nel 1998 e dedicato a un grande rocker come Ivan Graziani. Il Premio è rivolto a nuovi talenti italiani ed è organizzato dall’Associazione Culturale Pigro che ha come presidente Anna Maria Bischi Graziani, moglie di Ivan.

Il bando per l’edizione 2020/2021 è da poco disponibile a questo indirizzo .

L’ iscrizione dovrà avvenire entro il 6 ottobre 2020, inviando la documentazione richiesta nel bando all’indirizzo e-mail premiopigroivangraziani @ gmail.com .

Per partecipare occorre inviare un proprio brano (anche se già pubblicato) e una cover di Ivan Graziani, anche se non influente ai fini della selezione.

Il concorso si articolerà in tre fasi: selezioni, semifinali e finale. L’iscrizione è gratuita. Agli artisti selezionati per le semifinali sarà richiesto un contributo di 20 euro (40 euro per i gruppi).

Continua a leggere

giugno 30, 2020 Posted by | musica | , | Commenti disabilitati su Al via il bando del Premio Pigro/Ivan Graziani

SUBBACULTCHA il primo alternative clubbing italiano, dopo mesi, torna a far ballare Roma. A Snodo Mandrione

SNODO MANDRIONE ESTATE

Il 2 luglio 2020, dopo 4 mesi di silenzio torna

SUBBACULTCHA

Il più longevo alternative clubbing d’Italia

e inoltre

Area food e spazio bimbi tutti i giorni dalle 18.00 alle 2.00 

Snodo Mandrione Circolo Arci – Via del Mandrione, 63 – Roma

Continua a leggere

giugno 30, 2020 Posted by | eventi | , , | Commenti disabilitati su SUBBACULTCHA il primo alternative clubbing italiano, dopo mesi, torna a far ballare Roma. A Snodo Mandrione

Cercatori d’oro uccidono 2 Yanomami: si temono ulteriori spargimenti di sangue

Due uomini Yanomami sarebbero stati uccisi da cercatori d’oro nel nord del Brasile. Gli Yanomami sono il più grande popolo del Sud America a vivere in relativo isolamento, e una massiccia corsa all’oro sta portando loro morte, malattie e inquinamento.

Gli uomini appartenevano alla comunità di Xaruna, vicino il confine con il Venezuela, lungo un affluente del fiume Uraricoera, epicentro della corsa all’oro.

Nel 1993, un conflitto simile scatenò un ciclo di violenze che portarono al massacro di Haximu, nel corso del quale vennero uccisi 16 Yanomami. Tempo dopo, i tribunali brasiliani dichiararono il massacro come un atto di genocidio.

Continua a leggere

giugno 30, 2020 Posted by | fuori o dentro le righe? | , | Commenti disabilitati su Cercatori d’oro uccidono 2 Yanomami: si temono ulteriori spargimenti di sangue