bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

MUTATO NOMINE. Nella favola si parla di te, mostra personale di Luisa Valeriani

MUTATO NOMINESi intitola “Mutato nomine. Nella favola si parla di te” la nuova mostra personale di Luisa Valeriani che sarà ospitata negli spazi del MUEF ArtGallery di Roma dal 6 al 15 maggio 2021.

In esposizione, più di 20 dipinti che coprono un arco temporale di oltre 20 anni di attività dell’artista, dal 1998 al 2020. Il ciclo di opere che dà il nome alla mostra è stato invece realizzato durante l’ultimo anno e rappresenta un ulteriore sviluppo nella ricerca della Valeriani, che per l’occasione affronta il tema del Mito 2.0.

Con ironia e divertito distacco, in un dialogo serrato con i gloriosi ed intramontabili personaggi della mitologica greca, Luisa Valeriani rielabora il racconto delle loro gesta in chiave moderna – ultrapop, diremmo –  preservandone il fascino e la seduzione primitiva. 

Continua a leggere

aprile 19, 2021 Posted by | mostre | , , , | Commenti disabilitati su MUTATO NOMINE. Nella favola si parla di te, mostra personale di Luisa Valeriani

Torna il Premio Apulia Voice

Foto 1Dopo lo stop forzato causa covid della scorsa estate, partono le iscrizioni per il concorso canoro del direttore artistico Cosimo Taurino che si terrà dal 23 al 25 luglio a Castellaneta Marina

Dopo un anno di pausa forzata a causa del covid-19, torna il Premio Apulia Voice, il concorso canoro a premi nato nel 2017 per offrire una vetrina importante a cantanti emergenti provenienti da tutt’Italia.

La quarta edizione, organizzata da M.A. Eventi dello storico direttore artistico Cosimo Taurino, si terrà dal 23 al 25 luglio nella confermata Castellaneta Marina, location dei successi del 2019. Conferma nata grazie all’intesa tra l’organizzazione e il Comune di Castellaneta del sindaco (e presidente della Provincia di Taranto) Giovanni Gugliotti, che si rivela sempre pronto a collaborare con eventi artistici e culturali volti a valorizzare il territorio.

Continua a leggere

aprile 19, 2021 Posted by | concorsi | , , , | Commenti disabilitati su Torna il Premio Apulia Voice

Maurizio Ferrandini, “Io non c’entro col rock”

Maurizio Ferrandini - cover legggeraIl rock non è mai morto. È stato colpito, lasciato in fin di vita, e piano piano ha continuato a zoppicare, tra cicatrici e ferite mai rimarginate, attraversando e sfidando le tempeste tecnologiche degli ultimi 40 anni di Storia, collezionando eroi rimasti – spesso volutamente – invisibili. Il Novecento è lontano, è altrove e va rispettato e lasciato in pace coi suoi miti.

Il rock del terzo millennio ha nuovi codici e nuovi portatori sani di energia elettrica e provocazione che hanno trasformato quella musica “da assembramento” in ballad da nicchia, mai perdendo dignità.

Maurizio Ferrandini, cinquantenne sanremese, figlio della città dei fiori e della canzonetta da mainstreamer, è in realtà uno dei tanti fratellini scomodi e mai riconosciuti dal sistema, perché non si è mai uniformato, non si è mai lasciato plasmare dalle mode e da un settore discografico che, per sua natura e storia, tende a corrompere tutti i suoi protagonisti con i generi e le sotto-categorie del pop.

Continua a leggere

aprile 19, 2021 Posted by | musica | , | Commenti disabilitati su Maurizio Ferrandini, “Io non c’entro col rock”

In uscita il nuovo video singolo di HAZE Illumina

HAZE Illumina

La band torinese HAZE Illumina torna alla ribalta con un video magnetico e misterioso sulla base di Siamo Sole, un brano estratto dall’album Appartenenza, uscito su tutte le piattaforme digitali lo scorso Novembre e realizzato con la collaborazione di Vicio (Luca Vicini) dei Subsonica.

Continua a leggere

aprile 19, 2021 Posted by | musica | , , | Commenti disabilitati su In uscita il nuovo video singolo di HAZE Illumina

Su Amazon l’ebook di “Cioccolata calda per due” dell’autrice napoletana Nunzia Gionfriddo. Edito da Phoenix Publishing

Cioccolatacalda_copertina_definitivaRomanzo romantico e complesso quello dell’autrice napoletana Nunzia Gionfriddo “Cioccolata calda per due”, edito da Phoenix Publishing e vincitore del Premio Milano International.

Un titolo che rimanda ad una ingenua storia d’amore, ma non è tutto come sembra. L’amore vibra nelle 182 pagine del libro e non nel modo in cui un lettore può aspettarsi. Al centro della narrazione, storie di guerra, tenerezza, paura, attese.

Con l’obiettivo di approfondire le sue ricerche sulle vicende drammatiche avvenute nell’ex-Jugoslavia, Florinda chiede aiuto ad un giornalista, Giovanni. Presto, la donna si scontra con il dolore profondo e mai superato dell’uomo che in quegli eventi terribili ha perso la moglie. Ne nasce un rapporto pacato fatto di scambi d’idee, ricordi, piccole condivisioni, riti comuni come una cioccolata al bar, una passeggiata nel quartiere, una gita al mare. Continua a leggere

aprile 19, 2021 Posted by | ebook | , , , | Commenti disabilitati su Su Amazon l’ebook di “Cioccolata calda per due” dell’autrice napoletana Nunzia Gionfriddo. Edito da Phoenix Publishing

Le Lune_dì Stefano Torossi, il Cavalier Serpente: IL BELLO DEL FUNERALE

115 aprile. Piazza del Popolo ci riceve con questo cielo minacciosissimo, che fra poco si scioglierà in un acquazzone da inzuppo. Entriamo nella Chiesa degli Artisti per l’ultimo pubblico evento di un caro amico, il musicista Amedeo Tommasi.

Eccolo lo spettacolo al quale sempre più spesso, per intuibili ragioni anagrafiche, siamo invitati ad assistere, con sempre meno numerosi vicini di banco: il funerale.

Naturalmente la circostanza è triste, non si discute, ma quanti elementi di recupero umano si porta dietro questa cerimonia. Il primo è la stima per la stupefacente grinta con cui spesso il titolare del lutto: vedova/o, figlia/o, compagna/o, mentre noi ci sciogliamo in lacrime, recita il suo ruolo di primattore con piglio da protagonista e spesso a occhio asciutto. Ha avuto il tempo di entrare nella parte; noi no. La rappresentazione assorbe tutta la sua energia: non gliene rimane altra per commuoversi.

Continua a leggere

aprile 19, 2021 Posted by | le lune_dì stefano torossi, il cavalier serpente | , , | Commenti disabilitati su Le Lune_dì Stefano Torossi, il Cavalier Serpente: IL BELLO DEL FUNERALE

Brasile: sentenza decisiva della Corte Suprema verso il riconoscimento dei diritti indigeni

survivalUna piccola comunità indigena del Brasile ha vinto un ricorso legale depositato presso la Corte Suprema che potrebbe avere importanti ripercussioni per il riconoscimento dei diritti territoriali dei popoli indigeni in tutto il paese.

La Corte ha infatti ordinato la revisione di una sentenza del 2014 con cui veniva annullava la demarcazione di alcuni territori ancestrali della comunità guarani di Guyra Roka. La Corte ha riconosciuto che i Guarani non erano stati ascoltati in udienza, così come previsto dalla costituzione brasiliana e dalla legge internazionale, e ha quindi ora predisposto che sia loro garantito un processo equo prima che il tribunale torni a votare in merito.

Continua a leggere

aprile 14, 2021 Posted by | fuori o dentro le righe? | , | Commenti disabilitati su Brasile: sentenza decisiva della Corte Suprema verso il riconoscimento dei diritti indigeni

Esce “Mozaiko”, il brano in esperanto di Kjara

digitale_mosaico_raggi_espIl 14 aprile esce Mozaiko, il brano in esperanto di Kjara, alias Chiara Raggi. Tradotto dall’italiano ‘Mosaico’, è il brano che ha anticipato il nuovo disco di inediti della cantautrice riminese, La natura e la pazienza, uscito a dicembre 2020 per Musica di Seta. La traduzione in esperanto è di Federico Gobbo, professore di interlinguistica ed esperanto all’Università di Amsterdam. 

Chiara Raggi (per il mondo esperantista Kjara) è l’unica cantautrice italiana, e una delle poche donne a livello mondiale, a cantare musica originale in esperanto, affascinata dalla musicalità della lingua e da ciò che rappresenta per lei: un’idea di uguaglianza e una libertà espressiva forte e unica.

Continua a leggere

aprile 14, 2021 Posted by | musica | , , , , | Commenti disabilitati su Esce “Mozaiko”, il brano in esperanto di Kjara

Il Grande Lebowski, cult-movie dei fratelli Coen diventa un drink

drink CI PENSA DRUGO di Laura Schirru Photo by Antonio LobranoUn drink di semplice realizzazione, ma di grande resa, il ‘Ci pensa Drugo‘, twist sul classico White Russian, cocktail preferito del personaggio-cult del film ‘Il Grande Lebowski‘ dei Fratelli Coen, diretto da Joel nel 1998.

Con questa rivisitazione-omaggio, Laura Schirruhead bartender del The Duke Cocktail Lounge Bar de La Maddalena realizza un cocktail amabile, ma dal carattere robusto, proprio come il Drugo interpretato da Jeff Bridges. I

ll drink si prepara con 5 cl di Polugar N.1 Rye&Wheat, 2 cl di liquore al cioccolato e con un top di yogurt al caffè per colmare. Versare la Polugar N.1 Rye&Wheat in un bicchiere Old Fashioned colmo di ghiaccio, aggiungere il liquore al cioccolato e colmare, versando lentamente lo yogurt al caffè. Il drink si chiude con dei chicchi di caffè come decorazione.

Continua a leggere

aprile 14, 2021 Posted by | magazine | , , | Commenti disabilitati su Il Grande Lebowski, cult-movie dei fratelli Coen diventa un drink

Le Lune_dì Stefano Torossi, il Cavalier Serpente: COLOSSEO – PROGRAMMA DEL GIORNO

1Il mondo dello spettacolo è in agonia: tutto chiuso.  Oggi il fondo dell’aria è fresco, come dicevano i nonni, ma il sole è caldo, e allora decidiamo di farci un giro al Colosseo, per dare una occhiata all’ipotetica locandina di una giornata tipica quando, venti secoli prima della pandemia, la location era ancora in funzione.

Al mattino combattimenti di animali selvaggi, uno contro l’altro o a gruppi e battute di caccia in grandiose scenografie. La contabilità delle povere bestie sterminate per divertire il pubblico: per l’inaugurazione ufficiale, novemila fra leoni, ippopotami, leopardi, elefanti, giraffe. Undicimila con Traiano. Stragi simili o più efferate con qualsiasi altro imperatore in vena di festa. Molte specie asiatiche e africane si sono estinte negli anfiteatri dell’Impero.

A questo punto l’arena traboccava di bestie sbudellate in mezzo a un gran fetore di sangue e interiora. Presto tutto doveva essere ripulito per la seconda parte del programma: le esecuzioni dei condannati a morte. Che erano spettacolari per dare l’esempio ma soprattutto per soddisfare il gusto sadico della folla, che intanto sgranocchiava il suo spuntino di mezzogiorno.

Continua a leggere

aprile 12, 2021 Posted by | le lune_dì stefano torossi, il cavalier serpente | , , | Commenti disabilitati su Le Lune_dì Stefano Torossi, il Cavalier Serpente: COLOSSEO – PROGRAMMA DEL GIORNO