bumbi Media Press

un sentire, mai sentito, è ascoltarmi (sb)

Rita Caccamo, e il suo “Vergine Mediterranea. Un’adolescenza remota” (Edizioni Nuova Cultura)

Alla presenza iniziale dell’onorevole Flavia Piccoli Nardelli, figlia dell’ex Ministro e Segretario della Democrazia Cristiana Flaminio Piccoli, che ha accolto gli ospiti all‘Istituto Don Luigi Sturzo di Roma, è avvenuta la prima presentazione pubblica di Vergine Mediterranea. Un’adolescenza remota di Rita Caccamo. Il giorno 11 Giugno 2018 a Via delle Coppelle, infatti,  presso la sala rossa, la nota sociologa italiana, emozionata per la sua prima opera letteraria fuori dal genere definito dei saggi a lei congeniali, ha potuto far conoscere la sua ultima fatica edita da Edizioni Nuova Cultura.

Relatori per l’occasione, tutti prestigiosi : Andrea Di Consoli (RAI Uno), Andrea Bixio e Roberta Cipollini (entrambi dalla Sapienza, Università di Roma) e Cipriani Roberto (Roma3). E’ stato un happening culturale davvero interessante e vario, che ha riscosso il successo che meritava. Tra gli ospiti culturali anche Alessandra Oddi Baglioni vice presidente di Confagricoltura Donna, il compositore e direttore d’orchestra Franco Micalizzi, lo sceneggiatore e scrittore Marco Tullio Barboni, il direttore di doppiaggio Giovanni Brusatori, il direttore della Agenzia Aspapress Enzo Fasoli.

Continua a leggere

Annunci

giugno 13, 2018 Posted by | post eventi | , , | Commenti disabilitati su Rita Caccamo, e il suo “Vergine Mediterranea. Un’adolescenza remota” (Edizioni Nuova Cultura)

La docente Rita Caccamo ospite a Il Caffè di Rai Uno

Ospitata in RAI lo scorso 17 febbraio, a Il Caffè di Rai Uno, per la docente  Rita Caccamo,  professore di Sociologia alla Sapienza Università di Roma.

Ha pubblicato circa trenta volumi nei suoi campi di studio e di ricerca. Ad essere accolto con grande interesse in video  è stato il suo ultimo saggio edito da Edizioni Nuova Cultura : “Strettamente personale. Singles e coppie non conviventi si raccontano”.

La nota sociologa ha brillantemente risposto alle domande della conduttrice Cinzia Tani, che ha condotto la chiacchierata con curiosità ed  intelligenza.

Nel mondo di oggi, c’è un aumento generalizzato della mobilità come requisito richiesto dal sistema; che, poi, a sua volta, si fa tratto identitario della vita personale. Esso prende, alle volte, le forme della singleness; altre, quelle delle coppie che vivono “separatamente insieme”.

Continua a leggere

febbraio 19, 2018 Posted by | post eventi | , , , , | Lascia un commento

L’Occhio dell’Arte approda a Spoleto dal 22 al 25 Settembre

Un intenso dialogo tra Fotografia e Pittura: questo e’ il concept della exhibition artista “URBANA TEXTURE” – storie soggettive di città – che si disvelera’ al pubblico all’interno dello Spoleto Festival Art il prossimo 22 Settembre (fino al 25) presso la Galleria Pianciani.

La curatela critica e’ della storica dell’Arte Loredana Finicelli.

La mostra, che l’Associazione “Occhio dell’Arte” di Lisa Bernardini e la Finicelli propongono nell’ambito dello “Spoleto Art Festival”, rinnovando un gemellaggio proficuo e funzionante tra due protagonisti degli eventi culturali, pone al centro della sua iniziativa una riflessione artistica sul tema della città, indagata nelle sue mille sfaccettature, interpretazioni, e molteplici identità.

Continua a leggere

settembre 15, 2017 Posted by | cultura | , , , , , , , | Lascia un commento